Marchionne: «Populismo un rischio reale»

«Sono totalmente d’accordo con Giorgio Napolitano. Il populismo è un rischio reale». Ne è convinto anche l’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne. «Tuttavia - ha aggiunto - credo che la classe politica, non solo quella italiana, abbia gravi responsabilità p

Marchionne: «Populismo un rischio reale»

«Sono totalmente d’accordo con Giorgio Napolitano. Il populismo è un rischio reale». Ne è convinto anche l’amministratore delegato di Fiat Chrysler Automobiles, Sergio Marchionne. «Tuttavia - ha aggiunto - credo che la classe politica, non solo quella italiana, abbia gravi responsabilità p

Napolitano: «Tornare subito alle riforme»

di Pietro Criscuoli wROMA Giorgio Napolitano invita a non «lasciarsi impressionare» dai toni accesi della campagna elettorale e da «manifestazioni di insufficienza istituzionale e politica». Il presidente, nella sua visita a Lugano, in Svizzera, continua ad aspettare la quiete dopo la temp

Grillo: «Via ai tribunali del popolo»

ROMA Dopo le europee un Tribunale popolare via web processerà giornalisti, politici e imprenditori per «giudicare le colpe e stabilire la pena per chi ha messo in ginocchio l’Italia». Lo annuncia Beppe Grillo in un video sul suo blog chiarendo che si comincerà proprio dai «pennivendoli» i

Grillo: «Via ai tribunali del popolo»

ROMA Dopo le europee un Tribunale popolare via web processerà giornalisti, politici e imprenditori per «giudicare le colpe e stabilire la pena per chi ha messo in ginocchio l’Italia». Lo annuncia Beppe Grillo in un video sul suo blog chiarendo che si comincerà proprio dai «pennivendoli» i

Napolitano: «Tornare subito alle riforme»

di Pietro Criscuoli wROMA Giorgio Napolitano invita a non «lasciarsi impressionare» dai toni accesi della campagna elettorale e da «manifestazioni di insufficienza istituzionale e politica». Il presidente, nella sua visita a Lugano, in Svizzera, continua ad aspettare la quiete dopo la temp

Senza Titolo

di Flaminia Bussotti wBERLINO Il conflitto in Ucraina con le mire espansionistiche di Putin, l’accordo sulla pensione a 63 anni appena raggiunto dal governo, l’immigrazione, l’economia che vola, la vittoria del Bayern al campionato di calcio. Altri temi catalizzano l’attenzione dei media t

Senza Titolo

di Flaminia Bussotti wBERLINO Il conflitto in Ucraina con le mire espansionistiche di Putin, l’accordo sulla pensione a 63 anni appena raggiunto dal governo, l’immigrazione, l’economia che vola, la vittoria del Bayern al campionato di calcio. Altri temi catalizzano l’attenzione dei media t