Tolleranza zero verso le curve violente

di Fiammetta Cupellaro wROMA Tipi come “Genny ’a carogna” le partite dovranno guardarsele in tv. Il decreto sulla violenza negli stadi, su cui il governo ha posto la fiducia, ha ottenuto l’ok della Camera. Dopo una giornata di ostruzionismo da parte dei Cinquestelle, ieri con 289 voti favo

Tolleranza zero verso le curve violente

di Fiammetta Cupellaro wROMA Tipi come “Genny ’a carogna” le partite dovranno guardarsele in tv. Il decreto sulla violenza negli stadi, su cui il governo ha posto la fiducia, ha ottenuto l’ok della Camera. Dopo una giornata di ostruzionismo da parte dei Cinquestelle, ieri con 289 voti favo

Matrimoni gay, rivolta contro il veto di Alfano

Una circolare del ministro degli Interi, Angelino Alfano (Ncd), inviata a tutti i prefetti d’Italia scatena la rivolta di sindaci e di associazioni per i diritti degli omosessuali. La lettera romana impone lo stop alle registrazioni di matrimoni gay celebrati all’estero e obbliga i Comuni

Matrimoni gay, rivolta contro il veto di Alfano

Una circolare del ministro degli Interi, Angelino Alfano (Ncd), inviata a tutti i prefetti d’Italia scatena la rivolta di sindaci e di associazioni per i diritti degli omosessuali. La lettera romana impone lo stop alle registrazioni di matrimoni gay celebrati all’estero e obbliga i Comuni

«Disponibili a procedere per decreto»

«Per noi va benissimo ragionare con i sindacati, ma che non sia un bla-bla-bla per non prendere decisioni. Se è un modo per perdere tempo e non concludere nulla, noi non ci stiamo». Lo ha messo in chiaro il leader del Ncd e ministro dell’Interno, Angelino Alfano, nel corso di una conferenz

«Disponibili a procedere per decreto»

«Per noi va benissimo ragionare con i sindacati, ma che non sia un bla-bla-bla per non prendere decisioni. Se è un modo per perdere tempo e non concludere nulla, noi non ci stiamo». Lo ha messo in chiaro il leader del Ncd e ministro dell’Interno, Angelino Alfano, nel corso di una conferenz

«Sms contro spaccio e bullismo»

ROMA Si combatte anche a colpi di sms la battaglia contro gli spacciatori ed i bulli che gravitano intorno alle scuole italiane. Nel giro di un mese sarà infatti attivo un numero telefonico delle forze dell’ordine cui gli studenti, ma anche gli insegnanti, i genitori ed i cittadini in gene

«Sms contro spaccio e bullismo»

ROMA Si combatte anche a colpi di sms la battaglia contro gli spacciatori ed i bulli che gravitano intorno alle scuole italiane. Nel giro di un mese sarà infatti attivo un numero telefonico delle forze dell’ordine cui gli studenti, ma anche gli insegnanti, i genitori ed i cittadini in gene