Alessandria, le frasi shock del consigliere di Forza Italia: "Inutile la beneficenza all'hospice, lì si muore"

video "Non capisco perché si debba fare beneficenza all'hospice Il Gelso, alla fine lì si va a morire". A dirlo, in commissione comunale di Alessandria, è stato il consigliere di Forza Italia (nella maggioranza che sostiene il sindaco leghista Gianfranco Cuttica di Revigliasco), Carmine Passalacqua, non nuovo a uscite "originali" come le sue prese di posizione contro la Resistenza e Sandro Pertini dalle quali il sindaco aveva dovuto prendere le distanze. Passalacqua ha "sconsigliato" i consiglieri comunali dal "fare delle cene in favore di un posto dove alla fine si muore, perché è l’ultimo posto dove uno si augura di andare. Io non capisco tutte queste raccolte fondi per il Gelso. Perché lì la fine vita è sicura". Parole che hanno scatenato la bagarre dell'opposizione che ora chiede le dimissioni di Passalacqua anche con i tags #passalacquavergognati e #passalacquadimettiti

Prescrizione, Renzi: "Non ho fatto il governo con M5S per cedere al giustizialismo"

video "Io non ho accettato di fare un governo per cedere al giustizialismo dei grillini". Lo dice Matteo Renzi sulla prescrizione all'assemblea di Iv "Lo dico a M5S: noi non siamo tasse e manette. Dicono che Renzi vuole fare come FI, ma se devo scegliere tra chi dice 'mai prescrizione' e chi dice che 'non è uno scandalo che ci sia qualche innocente in carcere', io sto con Forza Italia, noi non siamo per la cultura delle manette’'. Di Cristina Pantaleoni

Prescrizione, Renzi: "Non ho fatto il governo con M5S per cedere al giustizialismo"

video "Io non ho accettato di fare un governo per cedere al giustizialismo dei grillini". Lo dice Matteo Renzi sulla prescrizione all'assemblea di Iv "Lo dico a M5S: noi non siamo tasse e manette. Dicono che Renzi vuole fare come FI, ma se devo scegliere tra chi dice 'mai prescrizione' e chi dice che 'non è uno scandalo che ci sia qualche innocente in carcere', io sto con Forza Italia, noi non siamo per la cultura delle manette’'. Di Cristina Pantaleoni

Ruotolo a San Giovanni a Teduccio: "Qui c'è la mala politica, la mia promessa è Napoli". E a Salvini: "Un'altra legnata dopo l'Emilia"

video Sandro Ruotolo, in corsa per le suppletive al Senato in Campania, presenta la propria candidatura alle mamme di San Giovanni, Barra e Ponticelli. Al tavolo anche l'attore Francesco Di Leva e la dirigente della scuola Vittorino da Feltre, Valeria Pirone, che da anni si impegnano per il territorio. "Qui c'è la mala politica - dice - lo scambio di voti per una cena o 10 euro. La mia promessa è Napoli mi batterò per la città e il mezzogiorno. Serve la classe operaia, serve lavoro che tolga i ragazzi alla camorra, conoscenza che li renda liberi di dire no. I nostri figli hanno il diritto di sognare". Poi l'affondo: "Il mio competitor è di Forza Italia, uno molto ammanigliato. Ma oggi Forza Italia è Salvini, uno che è stato condannato per razzismo, per aver detto che i napoletani sono colerosi e terroni. Siamo nel Paese dove una senatrice di 90 anni sopravissuta al nazismo deve vivere sotto scorta. E hanno preso una grande legnata in Emilia Romagna e noi dobbiamo dargli la seconda grande legnata a Napoli". a cura di Anna Laura De Rosa

Elezioni Regionali 2020, Berlusconi chiama Santelli: "M5s irrilevanti, Forza Italia insostituibile"

video Jole Santelli stacca l'avversario Pippo Callipo di oltre 20 punti e il suo partito, Forza Italia, è il primo nella regione. Afona, nel comitato elettorale in festa, la nuova governatrice riceve la telefonata di Silvio Berlusconi e si commuove. Berlusconi la ringrazia, la definisce il simbolo della nuova Calabria pulita, e conclude: "Con questo risultato elettorale Forza Italia certifica il radicamento diffuso e il ruolo insostituibile, come unica espressione nel panorama politico della tradizione liberale, della tradizione cattolica, della tradizione garantista. Forza Jole! Forza Calabria! Forza Italia!". Il messaggio, senza citarlo direttamente, è per l'alleato Matteo Salvini, che guida la coalizione di centrodestra.  Local Team