Haaland palleggia al mare con un gruppo di ragazzini: spettacolo in spiaggia a Marbella

video Erling Haaland, nuovo centravanti del Manchester City, non riesce a vivere senza pallone. E così sul bagnasciuga della "Playa del Cable" di Marbella, città spagnola dove si trova in vacanza, si è messo a giocare con alcuni ragazzini. Tutti in cerchio a palleggiare, il pallone non deve cadere. Haaland ha dato spettacolo permettendosi anche qualche colpo di tacco. Il video ricondiviso da molti utenti, ha ricevuto tanti commenti. Sono state sottolineate la semplicità e l’umiltà dell’attaccante norvegese, in un periodo in cui i calciatori fanno vacanze blindate e lontane dalle telecamere. video Twitter @niporwifi

La sorpresa di Ultimo, canta tra la folla a Scampia: "Sempre dalla vostra parte”

video Un concerto improvvisato nel cuore di Scampia: è la sorpresa fatta da Ultimo a margine dei suoi due show allo stadio Maradona di Napoli. Un regalo ai fan che il cantante ha spiegato così sulla sua pagina Facebook: "Vengo da un quartiere popolare di Roma e so bene cosa voglia dire sentir parlare solo dei lati negativi della propria zona. Immagino che per i ragazzi di Scampia sia la stessa cosa.Allora oggi ho pensato di venire qui a cantare e spero che questo video possa contribuire a raccontare che noi siamo molto altro. Dalla parte vostra, sempre!"  video Facebook

Aborto, da Imola il grido di Eddie Vedder e dei Pearl Jam: "Siamo per la libertà di scelta"

video "Quello che vi chiediamo è di supportare la libertà di scelta. Nessuno, né il Governo, né i politici, né la Corte Suprema dovrebbe impedire l'accesso all'aborto, al controllo delle nascite e ai contraccettivi". Davanti a 60mila persone il frontman dei Pearl Jam dal palco del concerto di Imola, unisce la sua voce a quella di migliaia di americani - star e non - che da due giorni lanciano l'allarme con denunce e manifestazioni di piazza. Dopo lo stop della Corte Suprema al diritto di interrompere una gravidanza, c'è il timore che le restrizioni si allarghino e arrivino a vietare la pillola contraccettiva piuttosto che matrimoni e adozioni gay.  video Twitter

Nuoto, Gregorio Paltrinieri cita Vasco Rossi: "Io sono ancora qua. Eh...già"

video Gregorio Paltrinieri ha considerato un'offesa la quota assegnata dai bookmakers alla sua vittoria nei 1.500 stile libero dei Mondiali di nuoto di Budapest. Il campione olimpico di Rio 2016 era dato a 26: chi ha scommesso un euro sul suo successo ne ha vinti ben 26. Per questo, dopo il deludente quarto posto negli 800, si è preso una doppia rivincita: prima ha conquistato l'oro nei 1.500, accompagnato dal tifo scatenato della Duna Arena, poi ha contribuito con l'ultima frazione al bronzo della staffetta azzurra mista 4x1500, disputata nelle acque del Lupa Lake. Il prossimo 5 settembre Paltrinieri compirà 28 anni. Ma, come ha fatto capire dal suo profilo Instagram con la citazione di Eh...già di Vasco Rossi, non ha alcuna intenzione di farsi da parte.  video Instagram Gregorio Paltrinieri

Napoli, aliscafo sbanda e si schianta contro la scogliera di Mergellina: paura tra i bagnanti

video Un aliscafo di linea si è schiantato contro la scogliera del porto di Mergellina a Napoli, urtando gli scogli mentre alcune persone stavano facendo il bagno. Alla vista dell'imbarcazione che procedeva contro di loro, i bagnanti sono risaliti in fretta e furia. Il video è stato diffuso dal consigliere regionale di Europa Verde, Francesco Emilio Borrelli, che ha ricordato un episodio simile accaduto due anni fa, quando un aliscafo con i passeggeri a bordo si era schiantato contro la scogliera del porto di Mergellina.Video Facebook - Francesco Emilio Borrelli

Grado compie 130 anni di turismo: i festeggiamenti proiettati sulla Basilica

video GRADO Per 24 ore Grado è ripiombata agli inizi del 1900. Costumi d’epoca, valzer, sfilate, discorsi ufficiali e una speciale proiezione tridimensionale sulla Basilica hanno raccontato la storia del turismo gradese che proprio ieri, sabato 25 giugno, ha tagliato il traguardo dei 130 anni di vita. Si chiama "Horizon” il Video mapping architetturale - proiettato sulla facciata della basilica lato patriarca Elia e sul campanile - con il quale l’artista Sara Caliumi racconta Grado in tutti i suoi aspetti viaggiando, come la stessa ha detto «tra simboli del passato per fluire nel futuro, connotando l’attimo, istante per istante».Il video mapping sarà ripetuto ogni 30 minuti fino a martedì sera, comprendendo anche la lettura originale fatta da Biagio Marin della sua poesia “Un Dio grando, solar” contenuta nel cd “La voce del Poeta” a cura di Edda Serra, Sergio Colomba e Sergio Endrigo. Video di Katia Bonaventura. L'articoloBonaventura