Olanda, Wijnaldum e De Jong esultano contro il razzismo: il colore della pelle non conta

video Esultanza speciale durante Olanda-Estonia da parte di Georginio Wijnaldum, centrocampista del Liverpool, e del suo compagno, Frankie De Jong. Dopo il gol del vantaggio nel 5-0 all'Estonia, i due giocatori sono andati a bordocampo, cercando una telecamera, e hanno mostrato il proprio avambraccio. Una vera e propria 'dichiarazione' contro il razzismo, per confermare che il colore della pelle non conta e che esiste solo il colore arancione della maglia dell'Olanda. I due giocatori, sui propri profili Instagram, hanno poi pubblicato la stessa foto antirazzista. Per la cronaca, nella sfida di qualificazione a Euro 2020, Wijnaldum ha realizzato una tripletta, portandosi il pallone a casa. Gli altri due gol sono stati segnati da Ake e Boadu.  Video: Instagram

Ex-Ilva, Lezzi (M5S): "Scudo penale aberrazione giuridica. Se devo fare come Renzi, preferisco tornare a casa"

video Il governo sembra pronto a proporre ad Arcelor Mittal la reintruduzione dello scudo penale per tornare al tavolo della trattativa per l'ex-Ilva. "Sarebbe un passo indietro imbarazzante", attacca la senatrice Cinque stelle Barbara Lezzi in un'intervista a Circo Massimo, su Radio Capital, "Abbiamo tolto questo scudo penale che è un'aberrazione giuridica, una cosa incivile. Perché un'impresa dovrebbe lavorare al di sopra della legge? Non ho votato lo scudo neanche da ministro, e sono orgogliosa di averlo fatto. Non lo voterò mai, non cambio idea". La ex ministra per il Sud, poi, precisa la sua dichiarazione sulla coltivazione di cozze a Taranto: "Quell'operazione non è sostitutiva dell'Ilva: è un impegno che si è preso con la città di fare delle bonifiche nel Mar Piccolo. Non stiamo dicendo che sostituiamo l'acciaio". Sull'ex Ilva i parlamentari pugliesi non si piegheranno mai? "Se devo fare le stesse cose che ha fatto un Renzi qualsiasi, io torno dignitosamente a casa", dice la senatrice, "Io devo fare le cose per bene. Se devo tirare a campare meglio tornare a casa, c'è vita anche fuori dal Parlamento".Intervista di Massimo Giannini e Oscar Giannino

Australia, donna corre nel bosco in fiamme per salvare un koala dall'incendio

video Una donna di Long Flat, Nuovo Galles del Sud, si è precipitata nel bosco in fiamme per salvare un koala, avvolgendolo nella sua camicia e bagnandolo con dell'acqua. La donna si chiama Toni Doherty e le immagini del suo gesto eroico stanno facendo il giro del mondo. Il koala si trova adesso nel Port Macquarie Koala Hospital, dove i veterinari stanno facendo di tutto per curarlo: "L'animale - spiegano - ha mani e piedi gravemente bruciati, ha ustioni sotto le braccia, il suo naso è bruciato e anche un po' delle sue parti intime. E' un koala molto vecchio, ma sta mangiando davvero bene e sembra essersi ripreso piuttosto bene." Gli incendi hanno finora questo mese ucciso almeno quattro persone, bruciato circa 2,5 milioni di acri di terreno agricolo e distrutto oltre 300 case. In tutto ciò, si teme che siano morti oltre 350 koala.Reuters

Gene Gnocchi a Bersani: "Le sardine ti ringraziano. Non hai fatto niente per loro"

video Il comico Gene Gnocchi a DiMartedì su La7 illustra i cimeli del 'Museo Bersani'. Davanti all'ex segretario dem, oggi leader di Leu, legge un fantomatico carteggio con il movimento delle sardine che ha appena riempito le piazze di Bologna e Modena contro Matteo Salvini. I ragazzi lo ringraziano. Lui ne chiede la ragione: "Non ho fatto niente". Loro replicano: "Appunto".  (video La7)

Ibrahimovic e la bambina: la baby campionessa lo sfida a taekwondo, lui rimane impassibile

video Zlatan Ibrahimovic non brilla solo sui campi di calcio. Il fuoriclasse, ormai ex dei LA Galaxy, pratica da diversi anni il taekwondo e così, nella palestra di Los Angeles che frequenta, ha accettato la 'sfida' della giovanissima campionessa Kamilah Salim: il calcio della ragazzina sfiora il naso del calciatore, il quale resta però del tutto impassibile. Il video è stato postato da Ibra sul suo profilo Instagram. (video/Instagram)