«Non vendete la rete del gas»

«Abbiamo saputo che il Comune vuole vendere la rete del gas e chiediamo chiarimenti». Raffaele Del Sante e Sergio Basile, coordinatore comunale e consigliere comunale dell’Idv, intervengono sul tema del giorno. «Visto che non c’è nulla di ufficiale preferiamo non prendere ancora una po

(al.sci.)

NUMERI UTILI

Farmacie turno settimanale diurno, notturno e festivo (orario continuato servizio svolto anche a battenti chiusi): Due Madonne, via Lucchese 2/ang. via Radici in Piano; d’appoggio sabato (orario normale): Franzoni, via Clelia 7; Pontenuovo, via SS. Consolata 30; Antica Farmacia Pacchion

IN BREVE

MARANELLO Biblioteca: riviste in offerta Fino al 31 maggio la biblioteca comunale mette in vendita i numeri arretrati delle riviste e dei periodici riservati alla consultazione. I singoli numeri e i singoli arretrati vengono venduti al prezzo simbolico di 50 centesimi. FORMIGINE Una g

Il fratello: «Il coltello l’impugnavo io»

MEDOLLA. «Il coltello lo avevo in pugno io, ma stavo difendendo mio fratello che veniva massacrato da quei cinque, e non ricordo bene se ho colpito quel ragazzo». Con una dichiarazione spontanea Icham Farnouchi, 21 anni, si è in qualche modo accollato la colpa del delitto del I maggio. M

(ase)

Cispadana, tempo scaduto

Cispadana, tempo scaduto. Lo ha stabilito la Regione che con una lettera invita per il 18 maggio le amministrazioni interessate all’ultima seduta della conferenza dei servizi. Chi parteciperà - si legge nella missiva dell’ingegner Ferrecchi - dovrà essere 'legittimato ad esprimere d

Stasera convegno  sul nucleare

CASTELVETRO. 'Energia nucleare e cambiamenti climatici” è il tema del’incontro con Luca Lombroso in programma stasera, alle 20.30, nella sala consiliare del comune. È la prima iniziativa di un nuovo movimento 'Coltivare Futuro” legato ai temi e alle politiche ambientali. Il gru

Diga: sarà rivista la gestione dei lavori

RIOLUNATO. Occorre rivedere, almeno in parte, il piano di gestione dei lavori attualmente in corso alla diga di Riolunato. L’intervento ha causato l’intorbidimento e il deposito di notevoli quantità di limi nei primi chilometri delle acque dello Scoltenna, a valle della diga, a seguito