Verifica, Berlusconi aspetta

ROMA. La verifica di governo si trascina stancamente, tra punture di spillo e nessuna volontà di rompere l’alleanza. Ormai Silvio Berlusconi sembra convinto di aver chiuso la partita: un po’ di federalismo alla Lega, un po’ di moderazione nello scontro col Quirinale, qualche robusta fren