Senza Titolo

«Siamo pronti al dialogo con la Russia, ma soltanto con il suo prossimo presidente»: mentre firma la richiesta di adesione accelerata alla Nato, Volodymyr Zelensky lancia un messaggio a chi ha appena finito di ascoltare il lungo e confuso discorso di Vladimir Putin dedicato alla annessione dei terri

LE GIRAVOLTE DI URSO

Non deve essere stata una notte facile per Adolfo Urso. Era arrivato a Washington per portare all'amministrazione americana tutte le rassicurazioni sull'atlantismo di Fratelli d'Italia e della coalizione di governo che potrebbe presto guidare. Ma è atterrato nel bel mezzo della bufera suscitata dall

Stop all'hi-tech, Mosca delusa

TAIPEILe parole sono importanti. Ma i fatti, e i denari, lo sono ancora di più. Se da una parte la Cina continua a magnificare i rapporti con la Russia, dall'altra fa mancare il sostegno concreto di cui Mosca avrebbe bisogno. «La nostra relazione non è un'alleanza formale, ma è ancora meglio perché

Amber Heard: "Ogni giorno vengo umiliata e minacciata"

video Amber Heard ha detto di aver ricevuto "migliaia di minacce di morte" dall'inizio del processo che la oppone all'ex marito Johnny Depp. L'attrice è tornata oggi sul banco dei testimoni: "Ricevo centinaia di minacce di morte tutti i giorni, migliaia dall'inizio del processo", ha detto l'attrice a cui Depp contesta di avergli rovinato la carriera con accuse implicite di violenza domestica in un op-ed sul Washington Post. Oggi - 27 maggio - gli avvocati delle parti presenteranno le argomentazioni finali, poi la parola passerà alla giuria. Se i giurati non troveranno un'intesa in giornata, torneranno a riunirsi martedì 31 maggio dopo il lungo ponte del Memorial DayVideo Ansa

L'ammissione di Johnny Depp davanti agli avvocati di Amber Heard: "L'unico di cui ho mai abusato nella mia vita sono io stesso"

video Gli avvocati di Amber Heard interrogano la star 58enne di "Pirati dei Caraibi" dopo che Johnny Depp ha intentato una causa per diffamazione contro la ex moglie per degli articoli – scritti per il Washington Post, nel dicembre 2018 – dove ha parlato di abusi domestici nei suoi confronti. Gli avvocati della Heard hanno incalzato – sul banco dei testimoni - Deep sul suo abuso di droga e alcol. "Se qualcuno aveva un problema con il mio abuso di alcol, in qualsiasi momento della mia vita, quello ero io. L'unica persona di cui ho mai abusato e' me stesso", ha detto Depp. L'avvocato della Heard, Ben Rottenborn, ha, infine, cercato di convincere la giuria che le accuse contro Depp erano precedenti agli articoli del Washington Post.Video Ansa

Senza Titolo

Sul fronte internazionale, Biden promette nuove armi e un carico è «a 24-48 ore» dalla partenza dagli Usa, secondo il Washington Post. I premier spagnolo e danese hanno visitato Kiev «a sostegno del popolo ucraino», mentre Lettonia ed Estonia sono i primi Paesi a riconoscere come le «atrocità di Mos

Johnny Depp e Amber Heard in tribunale, al via il processo per diffamazione contro l'attrice

video E' iniziato a Fairfax, in Virginia, il processo contro Amber Heard, accusata di diffamazione dall'ex marito Johnny Depp. I due hanno divorziato nel 2017 dopo poco più di un anno di matrimonio, finito in modo turbolento l'attrice che ha accusato il suo ex di violenza domestica. Un procedimento che dovrebbe durare sei settimane e che rischia di trasformarsi in una soap opera, dove saranno chiamati a testimoniare numerosi personaggi famosi come Elon Musk o l'attore James Franco. La star hollywoodiana si è presentato in aula con indosso un abito blu e cravatta bianca. Capelli raccolti e giacca grigia per l'ex moglie dell'attore. Depp, che ha sempre negato di aver picchiato o maltrattato la donna, ha citato Heard per diffamazione per un articolo scritto per il Washington Post nel 2018 in cui l'attrice si definiva una "figura pubblica che rappresenta l'abuso domestico''. Durante la prima udienza gli avvocati di Heard hanno detto che le prove dimostreranno che Depp ha aggredito fisicamente e sessualmente la Heard in più occasioni. Gli avvocati dell'attrice avevano cercato di far giudicare il caso in California, dove entrambi risiedono. Ma un giudice ha stabilito che Depp aveva il diritto di portare la causa in Virginia perché i server del Washington Post per la sua edizione online si trovano nella contea: secondo gli avvocati dell'ex Pirata dei caraibi in Virginia le leggi sarebbero più favorevoli al loro caso. L'ARTICOLO Johnny Depp - Amber Heard al via il processo. L'attrice: "Spero che potremo voltare pagina"video LaPresse

Ucraina, le intercettazioni che proverebbero l'ordine ai militari russi di uccidere "tutti i civili"

video Arrivano dai servizi segreti ucraini alcune intercettazioni dei militari russi in azione nel Paese che hanno invaso. Non è chiaro quando e dove siano avvenute queste comunicazioni. Gli audio sono finiti sui social. La Cnn, per esempio, li ha pubblicati e diffusi associandoli alle immagini di Bucha, ma non c'è la certezza che le conversazioni tra i militari interessino le operazioni russe nella città abbandonata lo scorso 30 marzo. Non è chiaro, inoltre, se questi audio siano gli stessi intercettati dall'intelligence tedesca, in cui un soldato russo racconta a un altro di aver appena sparato a un uomo in bicicletta. Der Spiegel è stato il primo a dare notizia di questi audio. Altre testate - tra cui il Washington Post - ne hanno scritto. https://gur.gov.ua/

Senza Titolo

In Cina, scrive il Washington Post, si descrive la crisi come «un'escalation sotto la provocazione americana». Per Hu Xijin, ex direttore del Global Times, l'intervento russo «rompe lo stallo». Mentre per l'analista Ming Jinwei «la Cina deve sostenere moralmente la Russia senza pestare i piedi a Usa

Senza Titolo

il casoAlberto SimoniCORRISPONDENTE DA WASHINGTONAntony Blinken salta da un talk show domenicale all'altro per ribadire il doppio messaggio degli americani. Il primo è indirizzato a Mosca, che il segretario di Stato Usa avverte di «serie conseguenze e misure» in caso le truppe russe dovessero varcar

«Reporter e attivisti spiati dai governi»

New YorkGiornalisti e attivisti dei diritti umani nel mondo sono finiti nel mirino di governi autoritari che hanno usato il software Pegasus, dell'israeliana Nso Group, per spiarli illegalmente. A rivelarlo è un'indagine condotta da 17 testate internazionali, fra le quali il Washington Post e il Gua

La nave autonoma che doveva attraversare l'Atlantico, e che non ha capito il pericolo che correva

video "Cari, sono a casa". Lo scrive alle 15:40 - ora italiana - del 24 giugno 2021 l'account Twitter che racconta - o meglio, raccontava - il viaggio della nave autonoma "AI Captain Mayflower", partita lo scorso 16 giugno dal porto di Plymouth, nel Regno Unito, e diretta verso un'altra Plymouth, nel Massachusetts. L'idea era quella, rivoluzionaria, di far attraversare l'Atlantico per la prima volta a un'imbarcazione senza comandante ed equipaggio, totalmente autonoma. Sviluppata dall'organizzazione non profit Promare, impegnata nell'esplorazione e nella ricerca in mare, e da Ibm, la moderna Mayflower può contare su un radar che, abbinato all'intelligenza artificiale, permette di riconoscere eventuali ostacoli. L'energia necessaria per muoversi è fornita invece dai pannelli solari a bordo. Purtroppo dopo solo due giorni di navigazione l'imbarcazione ha segnalato un piccolo problema meccanico. È qui che la storia si fa interessante: la Mayflower - il cui nome rende omaggio all'omonimo galeone inglese che attraverò l'Atlantico nel 1620 - nonostante il problema tecnico non interrompe il suo viaggio. È chi la segue da terra, un essere umano quindi, che valuta quanto può incidere sul viaggio il danno. E prende la decisione di farla tornare indietro. La missione finisce qualche giorno dopo al punto di partenza, insomma, e come fa notare anche il Washington Post questo è un esempio di "quanto sia complicato l'esperimento". Promare e Ibm ci riproveranno, facendo tesoro di questa esperienza. L'onda che porta al progresso non è così facile da cavalcare.Video Ansa

Da Amazon alla Metro Goldwyn Mayer: viaggio nell'impero di Jeff Bezos

video Jeff Bezos lascerà il ruolo di Ceo di Amazon il prossimo 5 luglio. Con un patrimonio di oltre 180 miliardi di dollari è uno tra gli uomini più ricchi al mondo. Ma il suo successo economico ha una lunga storia ed è maturato con l’acquisizione di più di 100 compagnie. Bezos non possiede solo il colosso dell’e-commerce Amazon, ma anche IMDb, il sito web più famoso al mondo sulle recensioni di film e programmi TV, e Il Washington Post, la storica testata americana. Recentemente il patron di Amazon ha acquistato la casa di produzione cinematografica Metro Goldwyn Mayer per un valore di 8,45 miliardi di dollari. A cura di Serena Console

Come uscire dalla bolla pandemica e affrontare l'ansia sociale: la spiegazione dell'esperta

video Uno studio realizzato dall'American Psychological Association, e citato dal Washington Post, evidenzia come il 49 per cento degli americani si senta in difficoltà a tornare alle interazioni in presenza, una volta terminata l’emergenza Covid. Uscire fuori dalla bolla pandemica è uno sforzo enorme, soprattutto per chi soffriva di ansia sociale già prima della pandemia. Ne abbiamo parlato con Paola Medde, Consigliere dell'Ordine Psicologi del Lazio.di Serena Console