Donne "spacciatrici di utero" a Scampia, Nunzia De Girolamo: "Mi scuso, verrò nel quartiere"

video L'ex parlamentare Nunzia De Girolamo si scusa con le donne di Scampia dopo la bufera scoppiata per le frasi pronunciate sull'utero in affitto durante la trasmissione "Piazzapulita" su La7, caso riportato da Repubblica. "Chiedo scusa alle donne di Scampia per una frase decontestualizzata ed errata che ho pronunciato - dice nel video De Girolamo - mi riferivo alle donne della criminalità organizzata, alla paura che ho rispetto all'utero in affitto per l'abuso che si può fare del bisogno economico che una donna può avere in aree di disagio. Ovviamente conosco molto bene la forza delle donen di Scampia, so le lotte che vengono quotidianamente portate avante insieme con le famiglie dalle associazioni e dalle istituzioni. Mi dispiace veramente se sono stata fraintesa o se mi sono espressa male, verrò con l'assessore Luca a Scampia prestissimo perchè voglio parlare con voi, voglio chiedervi scusa guardandovi in faccia come è nel mio stile e ricordarvi che io sono una campana nata in periferia, nata in provincia, conosco benissimo anche il racconto distorto di Napoli".Anna Laura De RosaSEGUI LA DIRETTA POLITICA  video nunzia de girolamo

Metropolis/138 - "A bagnoMario". Chi vuole davvero il Draghi bis. Con Massini, Renzi e Crosetto (integrale)

video È battaglia tra contiani e governisti nel Movimento 5 stelle in assemblea continua da giorni. Almeno 15 pentastellati pronti a lasciare. Mercoledì si voterà la fiducia prima al Senato e poi alla Camera. Draghi accetterà di restare anche senza i 5s al completo? Intanto oggi è in Algeria per i nuovi contratti sul gas, mentre Gazprom dà lo stop al gas all'Ue per "cause di forza maggiore". Quell'Europa che ha appena approvato altri 500 milioni di armi a Kiev. Oggi a Metropolis apre la puntata Stefano Massini su un'estate caldissima a "bagnomario". Poi incontriamo il leader di Italia Viva Matteo Renzi, per il Draghi-bis, e Guido Crosetto, imprenditore fondatore di Fratelli d'Italia con Giorgia Meloni. Con un intervento di Fabio Caressa e i sentieri di guerra di Gianluca Di Feo. In studio con Gerardo Greco, il direttore di Repubblica Maurizio Molinari e nella seconda parte della puntata Andrea Salerno (direttore La7). Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica