Schlein: «Il disegno di Calderoli va rigettato»

«Il disegno di Calderoli sull'autonomia differenziata va rigettato con forza. Affonda le sue radici nella secessione». Lo ha detto la deputata del Pd Elly Schlein, presentando domenica la sua candidatura alla segreteria nazionale del Pd, nel corso dell'iniziativa «Parte da noi». Una dichiarazione mo

Senza Titolo

Carlo Bertini / RomaLe correnti sono avvertite: se qualcuno fa scherzi si rischia di piombare nel caos, il percorso congressuale potrebbe trasformarsi in scontro: Enrico Letta fino a ieri sera ha sentito tutte le aree del partito per raccogliere consensi sul compromesso che proporrà oggi: non si può

Senza Titolo

IL CASOAnticipare il congresso Pd a gennaio, per essere pronti alla sfida delle elezioni in Lombardia e Lazio, alle urne il mese dopo per eleggere i presidenti delle giunte e i consigli regionali. A muovere il primo passo è Alessandra Moretti con un gruppo autorevole di donne: oggi l'eurodeputata sa

le candidature

il casoFrancesco Moscatelli /MILANOCi saranno ben tre ministre uscenti del governo Draghi, ma non ci saranno quegli «innesti civici» che avrebbero dovuto qualificare sui territori il progetto del Terzo Polo. Dopo l'ex sindaco di Milano Gabriele Albertini la creatura centrista di Carlo Calenda e Matt

Senza Titolo

l'analisiLa successione degli eventi lascia increduli. Martedì mattina il consiglio nazionale del Movimento 5 stelle si era riunito con almeno due vicepresidenti di Giuseppe Conte pronti a strappare, a dire «basta così non si può andare avanti, stare al governo ci danneggia». Stesso posto, via di Ca

Senza Titolo

IL VERTICEFilippo TosattoIl progetto di autonomia differenziata illustrato dal ministro per gli Affari regionali Mariastella Gelmini raccoglie consensi bipartisan ma le tensioni riaccese dallo strappo nel M5S sconsigliano scorciatoie e inducono i governatori a sollecitare un impegno diretto di Mario

Senza Titolo

MARCOnSi entra nel vivo della campagna elettorale di Marcon: oggi, a sostegno di Marco Casoni, arriva il presidente dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini. L'appuntamento è per 20. 30 al centro culturale De Andrè, si parlerà dello sviluppo del territorio. E Casoni, sostenuto dai gruppi "Progressiti D

Metropolis/6 - Quirinale fai da te. Con Stefano Bonaccini e Vittorio Sgarbi (l'integrale)

video Velocità dei contagi in calo dopo la fiammata Omicron e record di dosi di vaccino: 4,5 milioni in 7 giorni. Ma scarseggiano i booster, 2 milioni e mezzo di italiani sono in quarantena. Le regole per uscirne risultano complicate e così c'è chi lancia - come l'Emilia Romagna - i tamponi fai da te, mentre il governo pensa a nuove regole sui contatti. Intanto in Italia il Covid ha fatto esplodere le disuguaglianze (rapporto Oxfam). Meno sette giorni al voto per il Quirinale: il centrodestra fa quadrato intorno a Berlusconi, mentre Pd e 5 Stelle non vogliono un nome così divisivo. L'ospite di Metropolis di oggi è in prima linea su tutti questi fronti: Stefano Bonaccini, presidente Pd della Regione Emilia Romagna e Grande elettore per il Colle. In studio l'ex direttrice dell'Istat Linda Laura Sabbadini e il direttore di Repubblica Maurizio Molinari. Interviene anche Vittorio Sgarbi, il critico parlamentare da giorni a caccia di voti per l'amico Silvio. Conduce: Gerardo Greco Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

Metropolis/6, Molinari: "Se Salvini si fa kingmaker perdiamo stabilità dell'ultimo anno"

video "Salvini oggi rivendica a sé il diritto politico di nominare il candidato a presidente della Repubblica. C'è un omaggio a Berlusconi, resta il piano A formale, ma si aspetta un passo indietro del Cavaliere per fare le sue consultazioni e scegliere un nome di centrodestra. Siamo molto lontani dalla grande coalizione auspicata dal Pd di Enrico Letta". Il direttore di Repubblica Maurizio Molinari a Metropolis parte dalle ultime mosse del leader della Lega per disegnare il nuovo scenario politico che si apre a una settimana dal voto per il Colle. In studio con lui Linda Laura Sabbadini e Gerardo Greco. In collegamento: il presidente dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini

Metropolis/6, Molinari: "Se Salvini si fa kingmaker perdiamo stabilità dell'ultimo anno"

video "Salvini oggi rivendica a sé il diritto politico di nominare il candidato a presidente della Repubblica. C'è un omaggio a Berlusconi, resta il piano A formale, ma si aspetta un passo indietro del Cavaliere per fare le sue consultazioni e scegliere un nome di centrodestra. Siamo molto lontani dalla grande coalizione auspicata dal Pd di Enrico Letta". Il direttore di Repubblica Maurizio Molinari a Metropolis parte dalle ultime mosse del leader della Lega per disegnare il nuovo scenario politico che si apre a una settimana dal voto per il Colle. In studio con lui Linda Laura Sabbadini e Gerardo Greco. In collegamento: il presidente dell'Emilia Romagna Stefano Bonaccini

Brugnaro secondo tra i sindaci italiani

article Luigi Brugnaro è il secondo classificato tra i sindaci d’Italia quanto a fiducia ottenuta dai propri cittadini. Lo conferma l’ultimo sondaggio realizzato per Affaritaliani.it da Roberto Baldassari, direttore generale di Lab210. Con un risultato del 62,7%, il sindaco di Venezia è secondo solo ad A...

e.p.