Senza Titolo

la storiaIl noalese Andrea Corazza punta alla Mostra del Cinema di Venezia. Il 20enne regista e sceneggiatore è in attesa delle selezioni finali per capire se andrà al Lido a fine estate con il suo ultimo lavoro "The Line of Life", un cortometraggio che affronta il tema delle malattie oncologiche ma

Elisa contro il riscaldamento globale: un brano inedito per un Pianeta più verde

video Elisa canta per difendere il Pianeta, una breve canzone inedita di 30 secondi per schierarsi pubblicamente contro il riscaldamento globale e sensibilizzare migliaia di fans. Con un post su instagram chiede al suo pubblico di firmare l'iniziativa di stopglobalwarming.eu, che ha già raccolto quasi 50.000 firme e che al raggiungimento del milione di adesioni (entro il 22 aprile) obbligherà la Commissione Europea a considerare la proposta sulla Carbon Tax per fissare di un prezzo minimo alle emissioni di CO2 in Europa. Con le risorse ricavate si potrebbe incentivare il risparmio energetico, promuovere le energie rinnovabili e ridurre le tasse sui redditi più bassi. StopGlobalWaming.Eu non è una semplice petizione online, ma uno strumento istituzionale previsto dai Trattati dell’UE con valore formale, attraverso il quale un milione di cittadini da almeno 7 Paesi possono esigere dalla Commissione europea di esprimersi su una richiesta. Insieme ad Elisa hanno aderito personaggi del mondo della cultura, dello spettacolo e dello sport: da Oliviero Toscani al climatologo Luca Mercalli, da Gabriele Salvatores a Biagio Antonacci e poi Gabriele Muccino, Kasia Smutniak, Pif, Fedez, Mara Maionchi, Nina Zilli, Arisa, Pif e molti altrivideo Ansa

Toscani: "La foto con le Sardine? A Benetton piacciono, non voleva rifarsi verginità. Il resto è gossip"

video Tanto rumore per una foto. A Circo Massimo, su Radio Capital, Oliviero Toscani racconta cosa c'è dietro l'mmagine che lo ritrae con i fondatori delle Sardine e Luciano Benetton. Cerca di spegnere le polemiche: "Sono loro amico, sono venuti a Fabrica", il centro "di sovversione culturale" fondato dal fotografo, "e dopo un incontro con tanti studenti abbiamo fatto la foto. Se ne parla tanto perché in Italia c'è una mentalità da gossip, da avanspettacolo".Benetton, secondo Toscani, "non voleva rifari una verginità, era curioso, a lui piacciono le Sardine". A tanti, come a Salvini e Meloni, non piacciono: "Le Sardine piacciono a tutte le persone civili", risponde il fotografo. Intervista di Massimo Giannini e Jean Paul Bellotto

Senza Titolo

Mariano MaugeriLa parabola dei Benetton centellina il suo veleno con studiata lentezza per rendere questa infinita fibrillazione ancora più dolorosa. Gianni Mion, l'uomo che guida Edizione, la cassaforte dei fratelli di Ponzano, lo confessa a chiunque incontri nei palazzi romani e nei luoghi sacri d

Parma 2020, Oliviero Toscani: "Qui per la vostra erre. Faremo il più grande reportage su una città"

video Oliviero Toscani, sul palco del teatro Regio, ha svelato il progetto ImageParma2020 che lo vedrà protagonista in occasione di Parma capitale italiana della cultura. Come ha detto divertito al pubblico, il motivo della sua presenza in città è scoprire l'origine della "erre" parmigiana, lo "spirito della città". "Sto contattando fotografi in tutto il mondo per realizzare il più grande reportage mai fatto a una città". Ci sarà uno studio fisso a Parma e l'intenzione è immortalare cittadini, club, associazioni, scuole..."fotograferemo tutto" ha promesso Toscani.

La 'Fabrica' di Toscani su Capital: "Porto in radio la mia 'critica visiva' su politica, società e vita"

video "Un programma di critica e un programma visivo. La radio permette l'immaginazione e credo che sia un bell'esercizio far immaginare via radio gli spettatori". Al teatro Parenti di Milano, il fotografo Oliviero Toscani presenta il suo programma radiofonico "La Fabrica di Toscani", in onda su Radio Capital dal 3 marzo, ogni domenica mattina. "La critica sarà orientata su tutto - assicura - sulla vita, sulla società e sulla politica. di Andrea Lattanzi