Senza Titolo

il casoPaolo Baroni / ROMAI 441.515 giovani che si sono registrati quest'anno sul portale del Ministero dei Beni culturali saranno gli ultimi a ricevere il bonus 18enni. Un emendamento alla legge di bilancio firmato da tutto il centro destra (il presidente della Commissione cultura della Camera Fede

Senza Titolo

il casoAlessandro Di Matteo / ROMAChiusa la fatica delle liste elettorali Enrico Letta volta pagina, archiviati i malumori e le inevitabili polemiche di chi non ha ottenuto la candidatura il segretario Pd apre ufficialmente la campagna elettorale e fa capire subito che non farà sconti ai mancati all

Senza Titolo

il casoAlessandro Di Matteo / ROMAEnrico Letta potrebbe essere in lista in Lombardia, Carlo Calenda correrà a Roma, Matteo Renzi probabilmente in più circoscrizioni, i big Pd perlopiù nelle proprie città e non ospitati nei feudi di Emilia Romagna e Toscana, salvo pochissime eccezioni. Le liste del c

Roma, ecco il primo volo sperimentale del drone che trasporta plasma, organi e medicinali

video Firmato il protocollo tra Regione Lazio ed Enac per l'avvio della sperimentazione del trasporto di plasma, organi e medicinali con i droni. In una conferenza stampa all'Aeroporto di Fiumicino è stato presentata l'iniziativa finalizzata a velocizzare il sistema sanitario regionale. "Un salto nel futuro, siamo orgogliosi di far parte di questa sperimentazione - ha affermato il presidente Nicola Zingaretti - Potremo risparmiare risorse pubbliche, migliorando la qualità del servizio". di Luca Pellegrini

Senza Titolo

IL CASOGrazia Longo / ROMARischiamo di rimanere con i rubinetti a secco durante il giorno? Il dubbio è lecito, con la siccità galoppante e il solleone portato dall'anticiclone Caronte che non ci dà tregua senza un goccio di pioggia, tanto più che il capo della Protezione civile Fabrizio Curcio annun

Senza Titolo

Il casoPaolo Russo / romaLa siccità ora comincia a far paura e sempre più Comuni emettono ordinanze per razionare l'acqua. Proprio ieri il presidente Nicola Zingaretti ha firmato lo stato di calamità naturale nel Lazio fino al 30 novembre, mentre in Piemonte sono 250 i Comuni in stato di emergenza e

Zingaretti: "Eliminare il Reddito di Cittadinanza? Non mi sorprende questo accanimento contro poveri"

video "Eliminare il reddito di cittadinanza? Questo accanimento contro la povera gente non mi sorprende ma mi colpisce. Il reddito di cittadinanza è uno strumento per aiutare le persone povere, non è uno strumento di politiche attive del lavoro. Per quello serve creare impresa, creare economia o programmi come quello che abbiamo presentato oggi. Questa ossessione di individuare le persone povere come il problema è un accanimento". Lo ha dichiarato il presidente della regione Lazio Nicola Zingaretti al termine della presentazione del programma GOL (Garanzia occupabilità dei lavoratori) alla quale ha partecipato anche il ministro del Lavoro OrlandoVideo Ansa

Firenze, da Letta a Calenda i big dei partiti alla manifestazione per la pace in Ucraina

video Tanti i politici nazionali accorsi alla manifestazione contro la guerra in Ucraina di piazza Santa Croce a Firenze. Dal segretario Pd Enrico Letta a quello di Azione Carlo Calenda, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, il ministro della Salute Roberto Speranza, l'ex ministro della Giustizia M5S Alfonso Bonafede, Luciano Nobili di Italia Viva, Pierferdinando Casini, Nicola Fratoianni, e tanti sindaci.Video di GIULIO SCHOEN

Roma, fiaccolata contro la guerra. L'appello della comunità ucraina: "Aiutateci a fermare Putin"

video Oltre mille persone, a Roma, hanno sfilato dal Campidoglio al Colosseo, lungo via dei Fori Imperiali, contro l'invasione russa in Ucraina. In testa al corteo il sindaco, Roberto Gualtieri, il presidente della Regione Lazio, Nicola Zingaretti, il segretario Pd, Enrico Letta, il vice presidente della Camera, Fabio Rampelli e il fondatore della Comunità di Sant'Egidio, Andrea Riccardi. Un corteo silenzioso, con lumini gialli e blu come i colori del Paese sotto attacco, interrotto dalle grida dei tanti ucraini residenti nella capitale che hanno srotolato una lunga bandiera nazionale proprio sotto il Colosseo.Di Camilla Romana BrunoSEGUI LA DIRETTA

Luisa Ranieri: "Vedo solo spazzatura". La stoccata a Gualtieri della cognata di Zingaretti

video La stoccata al Campidoglio sulla sporcizia di Roma stavolta arriva su Instagram e porta una firma eccellente. Cartacce, fogliame, bustoni neri di plastica. Domenica pomeriggio, passeggiando in centro, l'attrice Luisa Ranieri ha pubblicato un video sul suo profilo per mostrare lo stato in cui ha trovato i marciapiedi. Una critica pesante per il sindaco Roberto Gualtieri: l'artista è tanto la moglie di Luca Zingaretti, l'arcinoto commissario Moltabano, che la cognata di Nicola Zingaretti, presidente del Lazio. La polemica, insomma, unisce il Campidoglio e la Regione guidate dal Pd in un curioso cortocircuito familiare. E scorre a tempo di musica. La clip è accompagnata da un brano della youtuber Juggy: "Mi guardo intorno e non vedo altro che spazzatura. Mi guardo intorno e cerco la cultura, ma vedo solo spazzatura". (Lorenzo D'Albergo)Video Instagram - luisaranieriofficial

Metropolis/21 - "Immaturi?" Con Nicola Zingaretti, Rossano Sasso e Massimo Giannini (integrale)

video Il Paese dei diritti di Mattarella, i ragazzi nelle piazze di tutta Italia contro la seconda prova ma non solo, il lavoro del governo Draghi che deve andare avanti con scadenze rigidissime mentre il centrodestra è in subbuglio e i partiti sembrano già in campagna elettorale. Ne parliamo oggi a Metropolis con il governatore del Lazio Nicola Zingaretti, il sottosegretario all'Istruzione Rossano Sasso e il direttore della Stampa Massimo Giannini. Da Sanremo le cronache di Ernesto Assante e Luca Piras. In studio Gerardo Greco Metropolis è in streaming alle 18 dal lunedì al venerdì sulle piattaforme Gedi e on demand in video e in podcast sul sito di Repubblica

Senza Titolo

Niccolò Carratelli RomaCotechino, lenticchie e tampone. Le misure allo studio del governo, che saranno al centro della riunione della cabina di regia convocata per giovedì a Palazzo Chigi, potrebbero entrare in vigore prima della notte di Capodanno. E la più discussa è senza dubbio il possibile rito

Comunali Roma, festa in piazza per Roberto Gualtieri: balli, corri e si chiude con "Bella ciao"

video E' grande festa per il neo sindaco di Roma in Piazza Santi Apostoli, nel centro della capitale. Bandiere, cori, balli e abbracci, una gioia grande quella espressa dai tanti rappresentanti del Pd, come Enrico Letta e Nicola Zingaretti, ma anche Italia Viva e Demos. Sul palco, accanto a Gualtieri, i nuovi presidenti di Municipio. Ed è proprio intonando la canzone dei partigiani "Bella ciao" che il popolo di centrosinistra saluta il nuovo inquilino del Campidoglio. In piazza tanti rappresentanti del Pd, ma anche di Iv con Luciano Nobili, e Demos.di Camilla Romana Bruno

Sindacati in piazza, da Letta a Gualtieri passando per Conte e D'Alema: "È la festa della democrazia"

video Enrico Letta, Giuseppe Conte, i ministri Luigi Di Maio, Andrea Orlando, ma anche Pierluigi Bersani, Massimo D'Alema, il presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti e il candidato sindaco di Roma per il Pd Roberto Gualtieri. Sono solo alcuni dei nomi dei tanti politici che oggi sono scesi in Piazza San Giovanni, a sostegno della manifestazione indetta dai sindacati dopo l'assalto alla Cgil di sabato scorso. Assente, come preannunciato, il centrodestra. "Un peccato", dicono gli esponenti di centrosinistra, "ma è un problema loro".Di Camilla Romana Bruno e Luca Pellegrini

Assalto alla Cgil, da Conte a Gualtieri e Michetti: i politici al presidio del sindacato

video Dal presidente della Regione Lazio Nicola Zingaretti, al candidato sindaco di Roma del centrosinistra Roberto Gualtieri e quello del centrodestra Enrico Michetti. Diversi esponenti politici, di tutti gli schieramenti, hanno partecipato al presidio che si è svolto davanti alla sede nazionale della Cgil in risposta ai danneggiamenti causati durante la manifestazione No Pass. Tra di loro anche il vicepresidente della Camera ed esponente di Fratelli d'Italia Fabio Rampelli, che ha espresso "condanna totale" per le violenze ma che si è anche lasciato andare a valutazioni che ricordano molto la teoria del complotto. "Risulta strano che alla vigilia del voto si scateni sempre l'inferno. Queste formazioni servono a mettere in difficoltà il centrodestra.- ha detto -. Io sono anticomplottista ma è così. Questi sono quattro scemi che vanno circoscritti e gestiti ma che non rappresentano un vero pericolo per la democrazia italiana". Di Francesco Giovannetti