l’opinione

di GIOVANNI BOSSI * Si respira ottimismo all’apertura di Davos. E l’ottimismo è contagioso. Come ci ricorda il finanziere George Soros, quando i mercati pensano intensamente una cosa essa tende a realizzarsi. È stato così nella prima parte della crisi, con tutti a vedere nero; rischia di e