Senza Titolo

Filippo Tosatto / VENEZIALa sensazione diffusa è diventata certezza. Una parte delle opere incluse nel dossier olimpico 2026 resterà sulla carta.A confermarlo è lo stesso ministro delle Infrastrutture, lesto ad alternare frecciate ai predecessori e proclami ottimisti: «Sono in carica da quattro mesi

Senza Titolo

Francesco Dal Mas / CORTINAIl 2023 sarà l'anno decisivo per la cantierizzazione delle opere olimpiche in Veneto, a Cortina in particolare. Se non partissero i lavori della pista di bob, il trasferimento delle gare ad Innsbruck sarebbe inevitabile. Così pure dev'essere ultimata la progettazione del v