Cocaina nelle mutande arrestati due muratori

article JESOLO. Un altro canale di rifornimento della cocaina destinato al Veneto Orientale è stato scoperto dalla Squadra Mobile di Venezia. Gli agenti del dirigente Marco Odorisio, hanno messo le mani sull’ennesimo filone gestito da immigrati albanesi. O quantomeno su un livello intermedio del traffic...

di Carlo Mion