Senza Titolo

Qual è la vera Ferrari, quella impacciata di domenica scorsa a Spa o quella subito brillante di ieri nelle prove libere del Gran premio di Olanda? Entrambe. La F1-75 è veloce e capricciosa: quando scende in pista e segna il miglior tempo già al primo giro del venerdì, allora è imbattibile, almeno in

Senza Titolo

Ordine d'arrivo1. Verstappen 2. Perez a17"8413.Sainz a 26"8864.Russell a 29"1405. Alonso a 73"2566. Leclerc a 1' 9307. Ocon a 1'15"6408. Vettel a 1'18"1079. Gasly a 1'32"18110. Albon a1'41"90011. Stroll a 1'43"07812. Norris a 1'44"73913.Tsunoda a 1'45"21714. Zhou a 1'46"25215. Ricciardo a 1'47"163Mo

Il pauroso incidente di Carlos Sainz senior, padre del pilota Ferrari, in una gara di Suv elettrici

video Carlos Sainz senior, il pilota di rally spagnolo e padre del ferrarista Carlos, è ricoverato all'ospedale Brotzu di Cagliari dopo un incidente avvenuto all'interno del poligono militare di Teulada (sulla costa sud occidentale della Sardegna), dove si sta svolgendo l'Island X Prix 1, primo dei due round di Extreme E, il campionato di suv elettrici. Sainz, pilota del Team Acciona, 60 anni, è stato trasportato in elicottero: le sue condizioni non sono gravi, anche se l'incidente è stato impressionante. Il Suv del team Acciona di Sainz è stato speronato da Johann Kristofferson ed è volato via, cappottandosi più volte. Sainz senior non ha mai perso conoscenza ed è stato comunque portato in ospedale per tutti gli accertamenti medici.Extreme E

Senza Titolo

il casoJacopo D'OrsiINVIATO A IMOLAVista la superiorità della Ferrari, pensavamo che soltanto Michael Masi potesse riuscire nell'impresa di privare Charles Leclerc del bagno di folla a Imola, della sua prima pole a casa della Rossa, fradicia di pioggia e di passione - 30 mila tifosi ieri, 150 mila a

Senza Titolo

il retroscenaStefano Mancini«È stata una grande sorpresa, non pensavamo di essere così avanti». Charles Leclerc fatica a credere che sia tutto vero. Il trionfo in Australia chiude il primo ciclo extraeuropeo: tre gare, tre belle sorprese, il piacere di avere una macchina guidabile e, perché no, anch

Ibrahimovic, a Maranello, guida in pista una rossa: "Quando compri Zlatan, compri una Ferrari"

video Zlatan Ibrahimovic è stato ospite della Ferrari a Maranello, dove ha potuto guidare in pista una Ferrari 296 GTB Lo svedese, che ha incontrato il direttore sportivo Mattia Binotto e i piloti Chalrles Cleclerc e Carlos Sainz, non ha nascosto la sua eccitazione per aver portato al limite dei 300 chiloemtri all'ora la Supercar rossa. Il video, postato su Instagram, è un'anticipazione di quello integrale, che sarà disponibile dal 25 marzo ed è stato prodotto dall'Uefa, come parte di un progetto legato alla Champions League. video Instagram

Senza Titolo

Jacopo D'OrsiBella è bella, ma quando mai una Ferrari non lo è stata? Oddio, la F2012 con lo scalino avrebbe potuto considerare di rifarsi il naso, però sfiorò il Mondiale e in ogni caso a Maranello l'estetica non è mai stata un problema. La F1-75, ultima creatura di una stirpe leggendaria che nel n