Caserma Pepe e Celestia a rischio

La caserma Pepe e la Celestia (nella foto) nel mirino della Cassa Depositi e prestiti. Una richiesta già bocciata dal Comune e dal sindaco Orsoni, quando venne fatta contestualmente alla cessione dell’ex Ospedale al mare. Che adesso però l’organismo di Stato che ha il compito di vendere i

Senza Titolo

sci alpino Hoefl-Riesch annuncia il ritiro La tre volte campionessa olimpica di sci alpino Maria Hoefl-Riesch ha annunciato il ritiro dall’attività agonistica. La 29enne tedesca, vincitrice della Coppa del Mondo generale nel 2011, ha deciso di «porre fine alla mia carriera» con effetto imm

Fiabe di genere promosse dagli esperti

È slittato a domani il previsto incontro tra il sindaco Giorgio Orsoni e la delegata ai diritti civili e alla tutela delle discriminazioni Camilla Seibezzi, per chiarire i contorni dell’ormai scottante vicenda delle fiabe "di genere" per i bambini degli asili nido e delle materne comunali,

Migliaia per l’ultimo saluto ad Abbado

BOLOGNA La camera ardente di Claudio Abbado è un luogo di raccoglimento e di ricordo, ma è anche un luogo di musica. Per l’ultimo inchino al grande maestro in tanti, a Bologna, si sono messi in fila. Il primo è stato Giorgio Napolitano, il capo di uno Stato che piange uno dei suoi figli pi

sardegna in ginocchio

di Serena Lullia wINVIATA AD ARZACHENA La piena del fiume, improvvisa, devastante, li ha raggiunti nel seminterrato in cui vivevano. Una intera famiglia brasiliana è morta annegata nella sua casa, all’ingresso di Arzachena, la città della Costa Smeralda. Isael Passoni, di 42 anni, Mara Cle

Parigi, caccia al killer con le bombe

PARIGI Una specie di “Rambo”, un ex detenuto armato fino ai denti, un killer freddo e inafferrabile: è quasi a fuoco l’identikit dell’uomo che sta seminando il panico a Parigi, dopo aver sparato a Liberation ferendo gravemente un fotografo, poi ha aperto il fuoco contro una banca e infine

Clerico: «Una battaglia senza fine»

MESTRE Tre ore e dieci minuti di gioco per avere la meglio su Lisa Bastianello. Così Nicole Clerico, 30enne di Cuneo, ieri ha dovuto fare gli straordinari nel primo turno di qualificazioni al tabellone principale del Venice Challenge. Un’autentica battaglia, quella sul campo 3 di via Oli