Senza Titolo

... Manifesto dei valori che oggi si vorrebbe mandare in soffitta. Ma portato al successo, e poi nel baratro, proprio dal rottamatore fiorentino. Naturalmente, le situazioni in cui i due partiti vivono le proprie...

Senza Titolo

...RONCADEUn terribile impatto frontale, con l'auto scaraventata nel fossato accanto alla carreggiata. A bordo due uomini, uno dei quali muore praticamente sul colpo. Un cinquantaquattrenne fiorentino...

Senza Titolo

... ligneo di Donatello); e soprattutto nel 1375 affida il compito di affrescare pareti e cupola del Battistero del Duomo a una star, Giusto de' Menabuoi, fiorentino di nascita e padovano acquisito, l'artista...

Senza Titolo

... anche femminile, che anticipa il mecenatismo fiorentino, vuole Giusto per trasformare il Battistero nel mausoleo di famiglia (lei morirà nel 1378). Siamo fra il 1375 e il '78, e Giusto, che aveva già...

Senza Titolo

... Paladin, Zanetti (42' s.t. Spader). A disposizione: Bianchin, Roman, Gardenal, De Stefani, Spricigo. Allenatore: Zoppas.Arbitro: Fiorentino di Ercolano.Rete: s.t. 39' Fortunato (rig.). Note: ammoniti Mazzon,...

Senza Titolo

... A partire dal crocefisso ligneo ospitato nella chiesa dei Servi, "firmato" da Donatello anche se per secoli il suo autore è rimasto anonimo. Il grande artista fiorentino, giunto in città nel 1443 ormai sulla...