Ha aperto Ortovigna per testare l'apiterapia

SAN DONÀSi chiama apiterapia e il suo cultore e promotore a San Donà è Gianni Dollini. A Mussetta ha creato Ortovigna, paradiso di ritrovo per le cene con gli amici e, soprattutto, luogo meraviglioso per gli alveari e la produzione di miele millefiori. L'apicoltore ha realizzato la prima cabina di apiterapia nel Basso Piave. Una capanna di legno collegata con il milione di api dei suoi alveari attraverso speciali prese d'aria. «La terapia consiste nel sedersi 45 minuti, leggere un libro, parlare, rilassarsi e respirare quello che producono le api, polline, miele, cere, il profumo degli stessi insetti. I benefici alla respirazione e l'organismo sono incredibili. E stiamo anche facendo esperimenti con il loro veleno, per la cura dell'artrite e delle ossa». --g.ca.