Sbanda con l'auto e finisce nel canale

SAN MICHELESbanda sull'asfalto al volante della macchina nuova, una Citroen di due mesi, mentre percorre una strada di campagna, via Fossadello, e finisce ruote all'aria in un canale colmo di fango. È accaduto a Cesarolo attorno alle 14 di ieri. Ed è rimasto ferito così, in modo grave ma fuori pericolo di vita, E. M., 58 anni, del posto. L'uomo stava per partecipare a una funzione religiosa a cui non poteva mancare, il funerale del suocero, ed è stato tradito forse dall'emozione e dalla fretta di dover arrivare puntuale. Ad accorgersi dell'incidente alcuni parenti, mentre lui dall'abitacolo ha trovato la forza di chiamare i soccorsi. Sul posto sono intervenuti i vigili del fuoco di Portogruaro, gli agenti della Polizia locale del distretto Venezia Est e il Suem 118 col medico a bordo. Appena sono sopraggiunti i parenti più stretti, la madre del 58enne è stata colta da malore ed è dovuta ricorrere alle cure mediche. Assieme sono stati caricati sull'ambulanza. La donna si è ripresa poco dopo, rincuorata anche dalle condizioni del figlio date in miglioramento rispetto allo stadio iniziale. L'elicottero del Suem, atterrato nelle vicinanze, è ripartito vuoto, verso Treviso. -- R. P.