Senza Titolo

L'annuncioCapodanno in Paese. Ieri l'annuncio più atteso, quello che nei giorni scorsi ha tenuto banco per le polemiche sollevate in piazza Milano da una parte del comitato e dei cittadini che volevano il capodanno nella piazza del Lido per alternare il divertimento e i fasti di piazza Mazzini e delle altre piazze. L'amministrazione comunale ha scelto infine piazza Kennedy a Jesolo Paese e non a caso ieri mattina il sindaco, Christofer De Zotti, con gli assessori Alberto Maschio, Debora Gonella e Alessandro Perazzolo, ha presentato gli eventi del Natale e Capodanno proprio in Paese davanti alla pasticceria Dolce Pausa, affacciata sulla piazza che si animerà la notte di San Silvestro. È la prima storica volta in Paese che si celebra l'arrivo del nuovo anno. Ed è confermato anche lo spettacolo pirotecnico in Paese, che illuminerà le sponde del Sile, location che già in occasione di altri eventi si è prestata per l'evento. La festa del Capodanno torna a Jesolo dopo due anni di pausa forzata per la pandemia, ma in una cornice nuova che va ancora una volta a valorizzare il centro storico, riscoperto l'anno scorso con i tanti spettacoli e il presepe di ghiaccio, che torna anche quest'anno. Proprio nel cuore del centro storico di Jesolo saranno protagonisti i djs di Radio Bellla & Monella, sul palco allestito a ridosso di via Donizetti dalle 22 alle 2. Si ballerà con la loro musica mentre a mezzanotte la piazza si fermerà per accogliere il nuovo anno con lo spettacolo pirotecnico. Per la notte del 31 dicembre ci sarà anche un ospite d'eccezione, per il momento non ancora svelato.In piazza Milano, che ha sfiorato l'evento solo per poco, spazio invece all'arte con le opere esposte del maestro Sergio Dalla Mora. Una serie di sassi modellati con abilità, delle dimensioni di circa 15 centimetri ciascuno, comporranno delle Natività che verranno inserite in un incantevole contesto grazie a una scenografia pensata ad hoc che si svilupperà lungo la scalinata dell'arena che caratterizza la piazza. La mattina del 1 gennaio, torna anche "Il tuffo di Capodanno" organizzato da Just Friends Onlus, momento divenuto ormai tradizionale al lido. Si tufferanno anche il sindaco De Zotti, con l'assessore al turismo Alberto Maschio che sfideranno le temperature del mare d'inverno. Confermato anche il concerto di Capodanno, con l'Orchestra Bazzini Consort diretta da Aram Khacheh al teatro Vivaldi. Obiettivo beneficenza è quello successivo, fissato dalla Christmas Run, in programma il 18 dicembre, che animerà le vie del lido con i partecipanti (gara non competitiva) vestiti da Babbo Natale. «La festa di Capodanno sarà in Paese», hanno commentato il sindaco e l'assessore Maschio, «Nessuna polemica né contrasti, abbiamo deciso ascoltando tutti e siano contenti di aver organizzato tante iniziative in tutto il territorio». --Giovanni Cagnassi© RIPRODUZIONE RISERVATA