Jesolo, arriva l'adesione ad Avviso pubblico Solo Zoggia si astiene

JESOLOIl Comune di Jesolo aderisce ad Avviso Pubblico, rete dei Comuni contro le mafie e per la promozione di una cultura della legalità. Un passo importante per la città che il sindaco, Christofer De Zotti, ha voluto compiere con la massima serenità dopo che in passato l'amministrazione comunale guidata da Valerio Zoggia aveva preso le distanze giudicando la rete "troppo vicina alla sinistra". In Consiglio comunale anche Jesolo in Movimento con gli attivisti dell'M5S e Antonio Lunerdelli che sono sempre stati in prima linea nella lotta alla criminalità per spingere il Comune a entrare. Proprio Lunaerdelli ha esortato la precedente e l'attuale giunta a crederci. «Finalmente Jesolo aderisce all'Associazione Avviso Pubblico», dice Salvatore Esposito di Rc, «tutti i consiglieri, sia di maggioranza che di minoranza, hanno dato il via libera all'adesione con la sola eccezione del consigliere Zoggia che si è astenuto. Ciò che una coalizione composta da FI e Pd non ha preso in considerazione per anni è stato invece portato a termine dalla nuova amministrazione comunale. Non nascondiamo il nostro stupore per la meritevole decisione dell'attuale maggioranza, così come siamo felici di vedere che ha votato a favore anche il consigliere del Pd Roberto Rugolotto che, nonostante da anni chiedessimo alla precedente amministrazione in cui era vicesindaco di decidere in merito, non si era mai espresso in qualsivoglia modo. Nel caso in cui, invece, avesse espresso precedentemente la sua attuale favorevole posizione, siamo pronti a scusarci presentandogli ufficialmente le nostre scuse. Siamo comunque felici di vedere che ha votato a favore dell'adesione». Esposito ha anche pubblicamente invitato i Comuni di Eraclea e Cavallino Treporti a entrare a loro volta in Avviso Pubblico senza più alcuna esitazione, a maggior ragione in una cittadina come Eraclea che ha dovuto fare i conti con i tanti arresti per mafia e i processi ancora in corso. --G.ca.© RIPRODUZIONE RISERVATA