Senza Titolo

PORTOGRUARODopo l'annuncio maturato nei giorni scorsi, dell'acquisto delle maglie solidali dedicate alla memoria di Leonardo Rizzetto, da parte del Portogruaro, del Caorle La Salute e della Julia, altre squadre si sono aggiunte in questi ultimi giorni. L'obiettivo é duplice: ricordare la memoria di Leonardo Rizzetto, morto ad appena 9 anni per un male che non lascia scampo, e incentivare la ricerca. Tutto con il consenso del padre e di tutta la sua famiglia. Le squadre che hanno aderito sono alcune squadre giovanili del Concordia, il Lugugnana, il Villanova, il Teglio Veneto e fuori provincia l'Unione Basso Friuli di Latisana e il San Vendemiano. Uno dei promotori di questa iniziativa non vuole essere citato ma fa presente che l'acquisto di queste magliette di allenamento ha raccolto adesioni sempre crescenti.Il giorno dei funerali di Leonardo Rizzetto nella cattedrale di Concordia c'era anche il più famoso arbitro al mondo, Daniele Orsato. Da inizio carriera il fischietto di Recoaro Terme è da sempre molto legato alla famiglia Rizzetto. Il prezzo base è di 7 euro. Vista la finalità ci sono però giocatori che hanno acquistato la maglia di allenamento anche a 10, 15, 20 euro mostrando una sensibilità spiccata a tematiche molto importanti per tutti, cioè la prevenzione dalle malattie gravi. Infine il ricordo di chi non c'è più. La storia assai tragica di Leonardo Rizzetto ricorda da vicino quella di un altro calciatore molto giovane, Andrea Corradin di San Michele al Tagliamento. --ROSARIO PADOVANO