Tir di aiuti per l'Ucraina in partenza dalla Riviera

CAMPAGNA LUPIA Dalla Riviera e dalla Saccisica un aiuto alla popolazione ucraina. I volontari dell'associazione "Aiutiamoli a vivere" si stanno preparando per portare il 5 ottobre un carico di aiuti al confine fra Romania e Ucraina, all'oratorio di Sigheto- Marmatei . «In Riviera e Saccisica», spiega il referente dell'associazione Flavio Checchin di Campagna Lupia, «abbiamo raccolto, assieme a un'associazione di Ponte San Nicolò, tre bancali di prodotti alimentari e anche un bancale di prodotti metabolici e proteici per i bambini che hanno problemi di salute. Sono aiuti molto richiesti dalla popolazione ucraina in questo momento. Il tir non potrà passare il confine, arriveranno i furgoncini ucraini a scaricare il camion».L'associazione "Aiutiamoli a Vivere" al ritorno porterà 25 profughi in Italia con un pullman. Si tratta di donne e bambini ucraini che arrivano da località in cui si trovano in estremo pericolo. --A.Ab.