Una vita all'anagrafe Morta Miresi Cecchetto

PRAMAGGIORE. Morta di infarto in casa, all'età di 66 anni, nella sua casa di Belfiore, Miresi Cecchetto. La donna è stata fino al 2018 dipendente dell'Ufficio anagrafe del Comune di Pramaggiore. Ha registrato tutta l'evoluzione demografica vissuta dal comune. «Nel suo lavoro» ricordano dal circolo culturale L'Aliseo «è sempre stata disponibile e accogliente, dando una mano a tutti, con professionalità e pazienza». Miresi ha collaborato con 10 amministrazioni comunali e 5 sindaci. «Aveva una grande professionalità». Affranto anche il sindaco Fausto Pivetta. --