Attesi i sindaci del comprensorio e le associazioni di cittadini

All'appuntamento di questo pomeriggio alle 17.30 nel parco di villa Concina (se piove in biblioteca) sono stati invitati tutti i sindaci della Riviera del Brenta e del Miranese. «Come organizzazione sindacale», spiega Daniele Giordano (Cgil), «chiediamo con forza da mesi che si aprano gli Stati generali della sanità. Dopo la fase più acuta della pandemia c'è bisogno di riprogrammare la nostra offerta sociosanitaria, sia ospedaliera che territoriale, e per farlo è necessario che la Regione Veneto apra un confronto con tutti i portatori di interesse nel vasto campo della sanità, ascoltando e dando risposte alle richieste dei lavoratori e dei cittadini». All'iniziativa sulla sanità sono stati invitati a intervenire, oltre che i sindaci del territorio, anche i consiglieri regionali e le associazioni che da anni si battono su questi temi di strettissima attualità. A.AB.