Truffe e reati fiscali Arrestato in Germania

TEGLIO VENETOTruffatore tegliese 45enne individuato e arrestato in Germania. Si appropriava delle identità altrui per compiere truffe. È stato scovato da agenti della Squadra mobile della questura di Pordenone, con la collaborazione del Servizio centrale per la cooperazione internazionale. Il 45enne è ritenuto colpevole di aver messo in atto tra il 2009 e il 2015 numerose truffe e reati fiscali nonché reati di riciclaggio, falso, sostituzione di persona, ai danni di diversi ignari cittadini friulani. Il modus operandi adottato dall'arrestato era sempre lo stesso: individuate le ignare vittime il truffatore si appropriava in maniera fraudolenta dei loro documenti d'identità e sottoscriveva a loro nome onerosi contratti d'abbonamento con compagnie telefoniche. --R.P.