«Il Canale Novissimo in uno stato indecente bisogna intervenire»

CAMPAGNA LUPIA«Il canale Novissimo in località Lova di Campagna Lupia versa in una situazione indecente di degrado e incuria che può risultare anche pericolosa per la salute pubblica». A denunciarlo sono il consigliere metropolitano Stefano Molena e la segretaria del Pd di Campagna Lupia Pisana Boscolo. «Siamo allarmati per l'ammasso di erba e sporcizia che sta stagnando sotto il ponte per centinaia di metri. Complice la siccità di questi mesi», dice Molena, «e la poca manutenzione degli argini interni al canale, si è creato una base lacustre di erba, alghe e della porracchia dove si appoggiano immondizie di tutti i tipi tanto da far soffrire e morire la fauna ittica e si crea una proliferazione di insetti e zanzare. Pericolosissime in questo momento in cui la diffusione della malattia West Nile è una emergenza sanitaria a livello regionale». Della questione è stato coinvolto anche il consigliere regionale Jonathan Montanariello. «Insieme al consigliere regionale», conclude Molena, «ci appelliamo urgentemente alle istituzioni e agli enti preposti: Genio Civile, Città Metropolitana di Venezia, Comune, Regione Veneto per far sì di intervenire al più presto per una manutenzione adeguata che limiti il disagio ambientale». --a.ab.