Reyer padrona a Udine batte (99-81) Trieste e conquista il Pajetta

udineLa Reyer fa il bis, dopo Torino, liquida anche la Pallacanestro Trieste (99-81) in finale e porta in laguna il Memorial "Piera Pajetta", succedendo all'APU Udine nell'albo d'oro del torneo arrivato alla sesta edizione. Partita controllata dall'inizio alla fine, grazie anche alle ottime percentuali che hanno sorretto Bramos e compagni. Trio delle meraviglie al PalaCarnera: Brooks 21 punti (8/11 dal campo) in 22', vicinissimo alla doppia doppia (9 rimbalzi), capitan Bramos (19, 5/7 dal perimetro) e Watt (19). Reyer che ha tirato con il 48, 1% dall'arco (13/27), impattando sotto i tabelloni (32-31), ma distribuendo ben 28 assist, di cui 9 con Freeman, croce e delizia della serata (6 palle perse). Doppia cifra anche per Ndoye (12), ancora una buona prestazione di Chapelli (9 punti, 4/7 al tiro).Jayson Granger è già a Mestre, ieri ha seguito la squadra a Udine per entrare nel gruppo, pur rimanendo fuori dal roster dell'incontro, e il suo inserimento sarà graduale, possibile il suo esordio venerdì prossimo nel torneo di Cavallino-Treporti. Assenti Spissu e Tessitori, impegnati con l'Italia contro la Grecia, out ancora Parks e Moraschini, Chillo, smaltito l'attacco febbrile, è rientrato nel roster, rimanendo però seduto in panchina, out Venuto per un affaticamento. Primo quarto di marca veneziana (12-6 al 5'), percentuali alte e ottima difesa (25-16). Reyer padrona del campo fino a metà del secondo quarto (41-29), poi i biancorossi hanno alzato il ritmo, andando però al riposo lungo sotto ancora di 8 punti (53-45), sotto la spinta di Bramos (13 punti, 3/4 dall'arco), Brooks (13, 5/6 dal campo) e Watt (12, 6/7 al tiro). Venezia in serata di grazia al tiro a metà partita: 14/18 da 2 punti, 8/13 dall'arco conditi da 15 assist (Freeman 5). Trieste aggrappata a Gaines (14) e Fayne (10). La Reyer ha continuato a macinare gioco e punti anche nella terza fraziione tanto da distanziare ulteriormente il quintetto giuliano (80-67). Ultimo quarto in discesa con il divario sempre più ampio. L'Apu Udine, in precedenza, aveva conquistato il terzo posto superando (77-71) la Reale Mutua Torino.UMANA. Oltre a Granger, è arrivata al Taliercio anche Jessica Shepard, che ha conosciuto le compagne rientrate da Falcade e ieri sera impegnate nello scrimmage a porte chiuse contro il Brixia Basket. --Michele Contessa