In mostra la luce di Venini Esposti oltre 80 oggetti

Ormai è tutto pronto per la mostra autunnale alle Stanze del Vetro all'isola di San Giorgio "Venini: Luce 1921-1985", curata da Marino Barovier, che intende approfondire l'attività della vetreria Venini nel campo dell'illuminazione, dalla piccola alla grande scala. Ieri è stata annunciata l'apertura al pubblico in programma per il 18 settembre. La mostra presenterà un'accurata selezione di 81 oggetti sia progettati dai vari designer che collaborarono con la fornace sia studiati dall'ufficio tecnico della stessa vetreria, in un arco cronologico che va dal 1921 al 1985. Nella Sala Carnelutti della Fondazione Giorgio Cini verranno presentate due straordinarie installazioni: il celebre Velario realizzato nel 1951 per la copertura di Palazzo Grassi e la ricostruzione del monumentale lampadario a poliedri policromi progettato da Carlo Scarpa per il padiglione del Veneto all'esposizione di Torino Italia 61 nel 1961. Ingresso gratuito.