Terza categoria, i gironi Tornano Burano e Maerne

MESTRE. Aspettando i calendari, che saranno resi noti nei primi giorni della prossima settimana, il Comitato regionale della Figc ha annunciato la composizione dei gironi di Terza Categoria. Tante le novità nel girone provinciale, che ha visto la ripartenza di alcune società che negli ultimi anni avevano cessato l'attività, dal Burano al Maerne, dal Ponte Crepaldo al Real Sindacale. Tra le novità la squadra B della Libertas Ceggia. Ma ecco la composizione del girone: Burano 2015, Lido di Jesolo, Città di Eraclea, Libertas Ceggia B, Maerne, Marchi Marano, Marina di Caorle, Muranese, Ponte Crepaldo S.G. Bosco, Real Sindacale e Torre di Mosto. Completano il girone gli innesti di tre trevigiane: Casier Dosson, Evolution Team e Silea Impresa. Due veneziane traslocano, invece, nel girone B della Delegazione di Padova. Si tratta di Vigonovo Tombelle e della new entry Borgo San Giovanni. Se la vedranno con Agna, Canossa Conselve, Carpine, Corte, Deserto, La Saccisica, Megliadino S. Vitale, Redentore, San Giacomo, San Michele Candiana, Unione e Virtus Abano squadra B. Infine, è stata definitiva la gestione dei gironi di Seconda. La Delegazione di Venezia seguirà il girone P, il gruppo Q per San Donà.SERIE D. Vicenda Giorgione: il Tribunale federale ha respinto la richiesta di sospendere i campionati: sul ricorso per il mancato ripescaggio in Serie D si deciderà il 1° settembre. -- G.MO.