Senza Titolo

Dopo l'apertura con Uto Ughi, il Festival Internazionale di Musica di Portogruaro, alla quarantesima edizione, organizzato dalla Fondazione Musicale Santa Cecilia, con la direzione artistica di Alessandro Taverna, prosegue oggi, alle 21, con un appuntamento alla Cattedrale di Santo Stefano Protomartire di Concordia Sagittaria con l'oboista Fabien Thouand e l'Accademia d'Archi Arrigoni, violini solisti Eleonora De Poi e Christian Sebastianutto. Lo stesso concerto verrà replicato all'alba (ore 6) di domani nella suggestiva Corte del Castello di San Vito al Tagliamento. In programma musiche di Johann Sebastian Bach e Antonín DvorákFabien Thouand suona in Francia e in tutta Europa in orchestre e complessi da camera ed è stato primo oboe nelle principali orchestre europee, tra cui Bayerischen Staatsoper, Opéra de Lyon, Camerata Salzburg, Bayerischen Rundfunk Orchester, London Symphony Orchestra, diretto dalle più grandi bacchette al mondo. Dal 2004 è Primo Oboe del Teatro alla Scala. Oggi insegna al Conservatorio di Lugano e al Royal College of Music di Londra. --