Senza Titolo

I MIGLIORIVentitré tra padovani, trevigiani e veneziani ai campionati europei di atletica leggera in programma da oggi a Monaco di Baviera. Brillano (anche se la condizione non è quella dello scorso anno), il bicampione olimpico, il velocista Marcell Lamont Jacobs (100, semifinali domani alle 20.05, eventuale finale alle 22.15 e 4x100, con le batterie venerdì alle 10 e l'eventuale finale domenica alle 21.12) e l'altista Gianmarco Tamberi (qualificazione dell'alto domani alle 18. 35, eventuale finale giovedì alle 20. 05). Sicuramente cercheranno "riscatto" dopo il, rispettivo, rito e quarto posto, ai Mondiali di Eugene di un mese fa. Con loro anche l'altro campione olimpico delle Fiamme Oro Padova, il marciatore Massimo Stano (che sarà in gara nella 20 chilometri sabato alle 8. 30). Nutritissimo il numero dei portacolori del gruppo sportivo della Polizia di Stato: in Germania fino a domenica saranno in gara anche nei 5000 e nei 10.000 Yemaneberhan Crippa (nei 10. 000 ha il miglior accredito europeo stagionale tra gli iscritti) e Pietro Riva, nei 110 hs Hassane Fofana, nei 3000 siepi Ala Zoghlami, nell'alto Christian Falocchi, nel peso Sebastiano Bianchetti, nella maratona Daniele D'Onofrio, nei 200 e nella 4x100 Dalia Kaddari, nei 100 hs Luminosa Bogliolo, nei 400 hs Ayomide Folorunso (per lei anche la e 4×400), Linda Olivieri e Rebecca Sartori, nell'alto Erika Furlani e nell'asta Elisa Molinarolo (in gara oggi alle 10. 25 nelle qualificazioni).Dal padovano arrivano anche Laura Dalla Montà (Assindustria Sport), che sarà impegnata nei 3000 siepi, come pure la compagna di squadra Anna Incerti, che sarà in gara nella maratona oggi alle 10. 30. Dal veneziano arriva invece la quattrocentista di Quarto d'Altino Rebecca Borga (Fiamme Gialle) che sarà impegnata nella 4x400 e l'altro staffettista della 4x400 Pietro Pivotto (Atletica Biotekna). Arriva da Trebaseleghe, ma è tesserato per un team trevigiano, Silca Ultralite Vittorio Veneto, Catalin Tecuceanu, il mezzofondista degli 800. --SALIMA BARZANTI