Incendio si mangia due ettari di campo

CINTO CAOMAGGIORePaura nel tardo pomeriggio di giovedì per un grosso incendio che ha riguardato un campo di via Bandida, nel rione di San Gaetano dove in questi giorni è in corso la sagra. La superficie andata a fuoco è di almeno 2 ettari. Le fiamme hanno minacciato almeno tre case, in particolare hanno quasi raggiunto la cancellata di un'abitazione. Il rogo è divampato probabilmente in modo accidentale, forse dopo il passaggio di un mezzo agricolo. Ha coinvolto un immenso campo di mais da poco trebbiato. In forze i vigili del fuoco sono arrivati dal vicino di staccamento di Portogruaro con tutti i mezzi a loro a disposizione. Le temperature sfioravano i 35 gradi, per cui i pompieri sono stati sottoposti, durante le operazioni di spegnimento, a un notevole stress. L'emergenza è terminata dopo due ore di lotta serrata con le fiamme. I danni sono molto ingenti, difficilmente quei due ettari il prossimo anno potranno regalare dei frutti. Poco prima la stessa squadra di vigili del fuoco era intervenuta sulla Postumia, a Faè, frazione di Annone Veneto. A seguito dell'esplosione di uno pneumatico anteriore di un camion in transito, ha preso fuoco il fossato adiacente a Casa Paladin, nota azienda vinicola. I pompieri portogruaresi hanno impedito che il rogo si propagasse ai campi limitrofi della vigna. --R.P.