Un murale per Cristina cerimonia per Falcone

CAMPOLONGO/sambrusonDue cerimonie oggi per la Giornata della Legalità. A Campolongo "Mai più mafia" è il titolo del murales dedicato a Cristina Pavesi, vittima innocente della mafia del Brenta, e al giudice Francesco Saverio Pavone, morto a marzo 2020, che sarà inaugurato alle 11 vicino alle scuole. Alle 10 nell'ex casa del boss, messa all'aperto in ricordo della studentessa uccisa. A officiare, don Giorgio de Checchi dell'associazione Libera. Una cerimonia in ricordo della strage di Capaci si terrà invece alle 15.30 in Duomo Sambruson, promossa dalla Camera degli Avvocati. Presenti il presidente del Tribunale Salvatore Laganà, la giudice di pace di Dolo Maria Ignazia Masala e l'agente della scorta del giudice Falcone, Luciano Tirindelli, sfuggito alla strage. --a.ab.