Messe in diretta su Fb tanti collegamenti e like

VENEZIA Grande organizzazione spirituale e tecnica nelle parrocchie della diocesi lagunare per la messa della domenica delle Palme. Tante le dirette seguite da casa che hanno visto protagonisti i parroci e i laici. Numerosi i commenti dei fedeli. In centro storico don Andrea Longhini, parroco della comunità dei Carmini, Gesuati e San Trovaso, sestiere di Dorsoduro, ha celebrato la messa con don Silvano Brusamento in diretta dalla chiesa di Santa Maria del Rosario, trasmessa anche in youtube. Dall'altare un laico munito di mascherina e guanti ha letto un brano del vangelo. Le visualizzazioni sono state oltre 1200. Tanti i commenti di ringraziamento. Nella chiesa di San Francesco della Vigna, sestiere di Castello, anche i frati minori francescani hanno celebrato la messa in diretta facebook. Erano tutti insieme a concelebrare sull'altare. Messa online a Marghera nella parrocchia di San Pio X di Don Orione affidata a quattro preti orionini in prima linea sul versante della carità. Il parroco don Maurizio Macchi spiega: «Teniamo i rapporti con le persone attraverso il foglietto parrocchiale che inviamo via whatsapp e via email. Alle famiglie povere consegniamo pacchi alimentari che i volontari portano direttamente nelle case. Abbiamo l'autorizzazione della Prefettura». A Zelarino don Luigi Vitturi ha ricevuto tantissimi complimenti per la liturgia celebrata in diretta. «Grazie ai tecnici, ai musicisti e ai cantanti. Sembrava di essere con voi» hanno scritto i fedeli. Per lui oltre 700 visualizzazioni. Record di 2600 contatti nella parrocchia Cavallino - Ca' Vio. Nei commenti dei fedeli tanti "grazie" a don Alessandro Panzanato e a don Fabio Miotto. Una parrocchiana scrive: «Le vostre parole entrano sempre dritte al cuore"». A Borbiago di Mira nella parrocchia del famoso Santuario Santa Maria Assunta don Carlo Gusso ha celebrato la messa in diretta alle 9. Grande la partecipazione con 878 fedeli collegati, oltre 70 like e 50 commenti. A Favaro, infine, messa social celebrata alle 8.30 nella parrocchia di Sant'Andrea Apostolo da don Giuseppe Simoni. --N. D. L.