Senza Titolo

mestreL a pensione di aprile potrà essere ritirata già a partire da domani in tutti gli sportelli di Poste Italiane nella provincia, con un anticipo di una settimana rispetto alla data prevista. A patto di andare agli sportelli in ordine rigorosamente alfabetico. Sono gli effetti delle restrizioni imposte dal governo a causa dell'emergenza sanitaria decretata nelle ultime settimane, che non lasciano indenni nemmeno i 739 punti di Poste Italiana sparsi in tutta la Regione. Obiettivo delle restrizioni è garantire la salute tanto dei lavoratori quanto degli utenti. Ed ecco perché Poste invita a recarsi agli sportelli, che in questi giorni sono stati sanificati, soltanto per «operazioni essenziali». Chi ha un libretto di Risparmio, un Conto BancoPosta o una Postepay Evolution, si vedrà accreditata direttamente sulla tessera la propria pensione. Chi invece vorrà ritirarla in contanti, potrà farlo rispettando i seguenti turni alfabetici. Per gli uffici aperti tutti i giorni: cognomi con A e B domani; C-D venerdì; E-K la mattina di sabato; L-O lunedì 30; P-R martedì 31; S-Z mercoledì primo aprile. Per gli uffici aperti lunedì-mercoledì-venerdì, ecco l'elenco: A-D venerdì; E-O lunedì 30; P-Z il primo di aprile. Per quelli aperti martedì-giovedì-sabato: dalla A alla D domani, dalla E alla O la mattina di sabato, dalla P alla Z martedì 31. Per quelli aperti soltanto da giovedì a sabato: A-D giovedì; E-O venerdì e P-Z sabato. Ecco invece l'elenco completo degli sportelli della Provincia. Gli uffici aperti 6 giorni su 6 con orario 8.20-19.05 (lunedì-venerdì) e sabato fino alle 12.35 sono: Mestre Centro, Venezia Centro e Sottomarina. Gli uffici aperti solo di mattina sei giorni alla settimana (8.20-13.35, il sabato fino alle 12.35) sono: Annone, Campagna Lupia, Camponogara, Cavarzere, Cavallino, Ceggia, Chioggia, Cinto, Cona, Dolo, Fiesso, Fossalta di Piave e di Portogruaro, Fossò, Burano, Martellago, Meolo, Favaro, Lido, Mira, Mirano, Marghera Centro, Noale, Noventa di Piave, Pianiga, Portogruaro, Pramaggiore, Salzano, San Donà, San Michele, Quarto, Marghera 1, San Stino, Santa Maria di Sala, Mestre, Scorzè, Spinea, Strà, Torre di Mosto, Vigonovo, Mestre 2, Eraclea, Mestre 3, Marano, Mestre 5, Bojon, Gambarare, Concordia, Mestre 8, Musile, Lugugnana, Murano, Trevignano, Cesarolo, Malcontente, Jesolo, Maerne, Venezia 10, Venezia 12, Jesolo 1, Venezia 8, Passarella, Porto Santa Margherita, Marcon, Chioggia 1. Gli uffici aperti martedì-giovedì e sabato (stessi orari di prima) sono: Oriago, Teglio, Pradipozzo. Sant'Anna di Chioggia, Borbiago, Bibione, Summaga, Portogruaro 1, Mestre 6, San Pietro in Volta, Tessera, Marano 1, San Donà 2. Gli uffici aperti di mattina con turnazioni particolari sono: Mira Porte (26,27,28,31 marzo); Gruaro (26,27,28, 30 marzo e primo aprile). --e.p.© RIPRODUZIONE RISERVATA