Wado Ryu Spinea, sei ori nella Coppa Italia di karate

SPINEA Nove volte sul podio, con un bilancio di sei medaglie d'oro, una d'argento e due di bronzo. Un ottimo bottino ottenuto dagli atleti del Wado Ryu Spinea di Giuseppe e Yari Lazzarin nei giorni scorsi a Rosà (Vicenza), in occasione della Coppa Italia di karate, ultima manifestazione dell'anno 2014. Un appuntamento che ha fatto registrare la presenza di quasi seicento concorrenti, in rappresentanza di una ottantina di associazioni sportive. Gli atleti che hanno centrato il podio sono Giulia Capuzzimati (oro, categoria Esordienti/Allievi kg 47), Elisa Ponzi (oro, E/A kg 53), Anna Righetto (oro, E/A kg 60), Davide Indagati (oro, E/A kg 68), Matteo Zambon (oro, E/A kg 40), Vanna Ciriello (oro, E/A kg 45), Matteo Righetto (argento, E/A kg 50), Simone Nalesso (bronzo, senior, kg 75) e Riccardo Lanza (bronzo, ragazzi, kumite).