Pagan: «Costruite 4 palle gol, peccato»

CHIOGGIA La Clodiense cercava una vittoria, contro l'ultima della classe, che non è arrivata, ma dopo lo stop di Belluno la classifica ha ricominciato a muoversi. Andrea Pagan analizza la prestazione dei suoi. «Prima mezzora molto bene, poi nell'ultimo quarto d'ora del primo tempo ci siamo abbassati ed abbiamo subito il gol del pareggio. Secondo me la partita non è stata equilibrata perché l'abbiamo condotta quasi sempre noi, costruendo almeno quattro nitide occasioni da gol. Non possiamo pensare che si debbano macinare sempre gli avversari: ricordo che il nostro obiettivo è la salvezza». Andrea Moretto rivede il film della gara. «Volevamo conquistare i tre punti ma non ci siamo riusciti, tuttavia la prestazione non è venuta meno a dimostrazione che quest'anno siamo molto più continui nei risultati. È un punto che comunque fa morale e sono convinto che a Padova andremo a fare risultato». Applausi a Pelizzer per la rete: «È il mio secondo gol e anche stavolta non è servito a far vincere la mia squadra, ma meritavamo i tre punti». (d.zen.)