"Sport a scuola-gioco e sport" Oltre mille alunni coinvolti

MARGHERA Cinque mesi di attività propedeutica nelle scuole con risultati numerici positivi. Giants Marghera e Basket Club Malcontenta hanno ripetuto il Progetto "Sport a Scuola-Gioco e sport minibasket", riservato agli alunni delle scuole primarie coinvolgendo i plessi Visintini, Grimani, Capuozzo e Baseggio a Marghera, Fratelli Bandiera a Malcontenta e San Giovanni Bosco a Ca' Sabbioni. Le due società hanno potuto contare sul contributo della Rittmayer Brugg, l'azienda che ha supportato economicamente l'intero progetto garantendo la totale gratuità per scuole e famiglie. Si sono cimentate come istruttrici Laura Betiana Nicolini, play della squadra femminile di serie B, argentina di nascita, e Karen Ilisaine David, italo-brasiliana con trascorsi alla Reyer e al Cras Taranto in A/1, attualmente istruttrice di minibasket, con la collaborazione dei tecnici Irene e Paola Baroni e Marco Vecchi. Nei cinque mesi di attività sono state coinvolte quasi 50 classi con oltre 1.100 alunni e un centinaio di insegnanti impegnati. In tutte le classi si sono svolte le lezioni Gioco-Sport con almeno sei-otto ore di pratica in tutte le classi e in alcune il progetto si è chiuso con un saggio alla presenza dei genitori. (m.c.)