L'Edo dei giorni migliori si libera del Campodarsego

MESTRE E con questa fanno tre. Tre vittorie consecutive per un Edo Mestre che ha ritrovato la forma dei giorni migliori. Dopo le importanti affermazioni contro il Liapiave e il Dolo, gli uomini di mister Susic continuano nel filotto vincente, andando a battere anche il Campodarsego sfruttando una concretezza e un'autorità che sono emerse in modo chiaro nelle ultime settimane. Con una formazione spiccatamente offensiva - grazie a un attacco che vede il faro Cominotto affiancato dai funambolici Moretto e Baldrocco - gli uomini di mister Susic impongono il proprio ritmo, mostrandosi anche attenti nella fase difensiva, con la coppia ritrovata Tegon-Brunetta. Con queste prerogative, l'Edo trova il gol quasi subito, al 10'. Dopo un calcio d'angolo, Ballarin mette in mezzo all'area: Pettenò sbaglia l'intervento e Moretto ribadisce in rete. I padroni di casa sfiorano il bis al 36', con Piran che salva sulla riga una conclusione precisa di Moretto. Due minuti dopo Pettenò si riscatta con un miracolo su incornata di Moretto. Il gol del raddoppio è nell'aria: al 43' Tagliapietra su servizio di Moretto non sbaglia.(g.cod.) ©RIPRODUZIONE RISERVATA