Nuova Pansac, incontro il 4 aprile

MIRA Il commissario straordinario della Pansac International Srl , l'avvocato Marco Cappelletto, ha fissato un incontro con i sindacati per discutere del rilancio industriale del gruppo. L'incontro che si terrà nella sede della Pansac è previsto per il 4 aprile nella sede di Mira. Da giorni i sindacati e soprattutto la Cgil erano sul piede di guerra. Chiedevano a Cappelletto un coinvolgimento delle parti sociali. I sindacati avevano scritto una nota di protesta martedì mattina indirizzata al commissario. Minacciano azioni di mobilitazione. «Soprattutto per la ricerca di una trasparenza – chiedevano i sindacati nella nota – ci faccia capire che c'è anche l'opportunità di avvalersi dell'aiuto dei rappresentanti dei lavoratori e dei lavoratori stessi. Se entro breve non riceveremo una risposta, daremo seguito ad azioni di mobilitazione dei lavoratori rendendo evidenti le difficoltà di rapporto che tutt'ora ci sono . Con la presente siamo ad evidenziarle un palese stato di difficoltà per quanto riguarda l'aspetto informativo, concernente la gestione dell'amministrazione straordinaria e la sua evoluzione dal punto di vista gestionale». La risposta di Cappelletto non si è fatta attendere, e ieri mattina è stata letta dagli esponenti sindacali ad una trentina di lavoratori davanti ai cancelli della fabbrica mirese a Malcontenta. «Le procedure di amministrazione straordinaria – spiega Cappelletto – hanno come interlocutori quelli previsti dalla legge, così come le azioni del commissario straordinario sono regolate dalla legge. Ricordo che al 12 dicembre 2011 i 5 stabilimenti erano inattivi e c'erano 0 occupati. Per quanto attiene le relazioni sindacali a livello territoriale opera la direzione a ciò dedicata per fornire, come sta facendo, tutte le informazioni di natura gestionale per i singoli siti. Per chiarire tutto si convoca una riunione mercoledì 4 aprile, alle ore 15,30 nella sede mirese». Alessandro Abbadir ©RIPRODUZIONE RISERVATA