Roberto Chiesi presenta Porcile di Pasolini

Ci sarà il critico cinematografico Roberto Chiesi a introdurre la proiezione di "Porcile", ottava serata della grande retrospettiva che Cinemazero e Visionario dedicano ai film di Pier Paolo Pasolini, oggi martedì 29 novembre a Pordenone e mercoledì 30 a Udine, alle 20.45. Nell'occasione, Roberto Ch

Roberto Chiesi presenta Porcile di Pasolini

Ci sarà il critico cinematografico Roberto Chiesi a introdurre la proiezione di "Porcile", ottava serata della grande retrospettiva che Cinemazero e Visionario dedicano ai film di Pier Paolo Pasolini, oggi martedì 29 novembre a Pordenone e mercoledì 30 a Udine, alle 20.45. Nell'occasione, Roberto Ch

Filarmonica e Comune: un omaggio a Pasolini

sacileOmaggio in tre atti a Pier Paolo Pasolini con 25 mila euro della Regione e la regia della Filarmonica e Comune. «Grazie a Maria Balliana promotrice instancabile del progetto Pasolini - ha detto Luigi Gasparotto, presidente della Filarmonica -, all'assessore Ruggero Spagnol con il sindaco Carlo

Roberto Chiesi presenta Porcile di Pasolini

Ci sarà il critico cinematografico Roberto Chiesi a introdurre la proiezione di "Porcile", ottava serata della grande retrospettiva che Cinemazero e Visionario dedicano ai film di Pier Paolo Pasolini, oggi martedì 29 novembre a Pordenone e mercoledì 30 a Udine, alle 20.45. Nell'occasione, Roberto Ch

Dacia Maraini a Casarsa per "Caro Pier Paolo"

La scrittrice Dacia Maraini, autrice di "Caro Pier Paolo", sarà ospite oggi alle 21 del teatro Pasolini di Casarsa per raccontare e ricordare l'amico, il poeta, lo scrittore, il regista, l'intellettuale, l'uomo: Pier Paolo Pasolini. La intervisterà Alberto Garlini, scrittore e curatore di pordenonel

Parla friulano la mostra su Pasolini a Genova

article Parla “friulano” la mostra “Pier Paolo Pasolini. Non mi lascio commuovere dalle fotografie”, inaugurata a Genova negli spazi di Palazzo Ducale e aperta fino al 31 marzo 2022. È infatti frutto di una collaborazione fra la Fondazione Palazzo Ducale e il Centro studi Pasolini di Casarsa, che per l’o...

CRISTINA SAVI

LA DIRIGENTE

pordenone«Credo nella scienza». È una fiducia incrollabile nella medicina ad aver portato Flavia Leonarduzzi, 62 anni, dirigente comunale a Pordenone e presidente del Centro studi Pasolini di Casarsa, a vaccinarsi con AstraZeneca a metà aprile. Ora è in attesa della seconda dose. «La scienza ci ha f

LA DIRIGENTE

pordenone«Credo nella scienza». È una fiducia incrollabile nella medicina ad aver portato Flavia Leonarduzzi, 62 anni, dirigente comunale a Pordenone e presidente del Centro studi Pasolini di Casarsa, a vaccinarsi con AstraZeneca a metà aprile. Ora è in attesa della seconda dose. «La scienza ci ha f

LA DIRIGENTE

pordenone«Credo nella scienza». È una fiducia incrollabile nella medicina ad aver portato Flavia Leonarduzzi, 62 anni, dirigente comunale a Pordenone e presidente del Centro studi Pasolini di Casarsa, a vaccinarsi con AstraZeneca a metà aprile. Ora è in attesa della seconda dose. «La scienza ci ha f