Senza Titolo

Originaria di Malisana di Torviscosa, Michela Battiston è cresciuta sportivamente nella Gemina Scherma San Giorgio di Nogaro. Nel 2017 è entrata nell'Aeronautica. Allenata da Sara Vicenzin e Christian Rascioni fino al 2020, si è poi trasferita a Foggia, dove ha continuato la sua crescita. A livello

Senza Titolo

Originaria di Malisana di Torviscosa, Michela Battiston è cresciuta sportivamente nella Gemina Scherma San Giorgio di Nogaro. Nel 2017 è entrata nell'Aeronautica. Allenata da Sara Vicenzin e Christian Rascioni fino al 2020, si è poi trasferita a Foggia, dove ha continuato la sua crescita. A livello

Senza Titolo

Originaria di Malisana di Torviscosa, Michela Battiston è cresciuta sportivamente nella Gemina Scherma San Giorgio di Nogaro. Nel 2017 è entrata nell'Aeronautica. Allenata da Sara Vicenzin e Christian Rascioni fino al 2020, si è poi trasferita a Foggia, dove ha continuato la sua crescita. A livello

medaglia morale

article BATTISTON STRATOSFERICA ALL’ESORDIO AI GIOCHI, SI PRENDE IL POSTO IN SQUADRA E SFIORA IL BRONZO DA URLO L’ASSALTO DA 18 STOCCATE IN SEMIFINALE PER LA SCIABOLATRICE, POI NELLA FINALINA FA IL SUO

Monica Tortul

Battiston, riparte la caccia a Tokyo

il focusmonica tortulMichela Battiston sogna le Olimpiadi fin da piccola. Un sogno che l'anno scorso stava per diventare realtà, ma che il Covid ha interrotto bruscamente. A marzo 2020 la friulana dell'Aeronautica ha spinto la squadra azzurra di sciabola femminile sul secondo gradino del podio in Co

Battiston, riparte la caccia a Tokyo

il focusmonica tortulMichela Battiston sogna le Olimpiadi fin da piccola. Un sogno che l'anno scorso stava per diventare realtà, ma che il Covid ha interrotto bruscamente. A marzo 2020 la friulana dell'Aeronautica ha spinto la squadra azzurra di sciabola femminile sul secondo gradino del podio in Co

Battiston, riparte la caccia a Tokyo

il focusmonica tortulMichela Battiston sogna le Olimpiadi fin da piccola. Un sogno che l'anno scorso stava per diventare realtà, ma che il Covid ha interrotto bruscamente. A marzo 2020 la friulana dell'Aeronautica ha spinto la squadra azzurra di sciabola femminile sul secondo gradino del podio in Co