Con la moto contro un palo: muore a 48 anni

Anna Rosso / manzanoÈ finito con la moto contro un palo dell'illuminazione, a poche decine di metri da casa sua, a Manzano. Ed ha riportato ferite gravissime. Nonostante tutti gli sforzi dei soccorritori e le prolungate manovre di rianimazione, Patrick Caon, 48 anni, residente in paese e magazzinier

Senza Titolo

Viviana ZamarianIl sorriso, lei, non l'aveva mai perso. Nemmeno quando la malattia, che le era stata diagnosticata quindici anni fa, si faceva più dura. Perché Enrica Giacometti, 33enne, lottava ogni giorno convinta di poterci convivere. «Era una tosta, era lei che infondeva positività a tutte le pe

Senza Titolo

«Attenzione rallentare. In questo paese i bambini giocano ancora per strada». È la scritta che compare sui cartelli che l'amministrazione comunale ha voluto installare in alcune aree di Santa Maria la Longa. La frase sa di tempi antichi, di quando ancora giocare in strada era la normalità, quella no

Senza Titolo

Lucia Aviani / CIVIDALENessun entusiasmo. Anzi, una «forte preoccupazione»: all'annuncio del vicegovernatore Riccardi sulla riapertura del Punto di primo intervento del presidio sanitario - indicata per inizio 2023 - la minoranza consiliare risponde con attestazione di pesante scetticismo.«Arduo esp

Senza Titolo

Viviana ZamarianIl sorriso, lei, non l'aveva mai perso. Nemmeno quando la malattia, che le era stata diagnosticata quindici anni fa, si faceva più dura. Perché Enrica Giacometti, 33enne, lottava ogni giorno convinta di poterci convivere. «Era una tosta, era lei che infondeva positività a tutte le pe

Senza Titolo

Lucia Aviani / CIVIDALENessun entusiasmo. Anzi, una «forte preoccupazione»: all'annuncio del vicegovernatore Riccardi sulla riapertura del Punto di primo intervento del presidio sanitario - indicata per inizio 2023 - la minoranza consiliare risponde con attestazione di pesante scetticismo.«Arduo esp

Donne prese a calci fuggito il responsabile

Si è allontanato dal reparto di Psichiatria dell'ospedale di Udine, dove era stato accolto, il 35enne pakistano senza fissa dimora che nei giorni scorsi era stato bloccato dalla polizia in quanto ritenuto responsabile di diverse aggressioni ai danni di donne. Nello specifico, alcune passanti erano