Cda, inizia la fase due «Automatismi di gioco»

Alessia Pittoni / talmassonsA un mese dall'inizio del campionato di A2 la preparazione della Cda Volley Talmassons prosegue come da copione. A confermarlo sono state le prime tre gare amichevoli giocate dalle ragazze in fucsia che hanno affrontato per due volte il Calcit Lubiana e, poi, il Blu Team Pavia di Udine di B1. Fisicamente la squadra sta bene e anche la tecnica individuale sta soddisfacendo le aspettative. Da oggi il programma di lavoro sarà improntato al "sei contro sei", per lavorare sugli automatismi e sull'assetto di gioco. «Questi primi tre test match - dice coach Lonardo Barbieri - ci sono serviti per testare la condizione sia fisica che tecnica delle ragazze. Essendo atlete molto giovani, che non hanno bisogno di una preparazione lunga, la condizione fisica è ottimale. Tecnicamente stiamo lavorando bene mentre per quanto concerne l'aspetto del gioco dobbiamo crescere molto. Sapevamo già di avere bisogno di tempo per lavorare sugli automatismi sia a muro e difesa sia nella fase di cambio palla ed è quello che faremo da questa settimana in poi». L'aspetto più positivo, in questa primissima fase della stagione, per l'allenatore lombardo, riguarda la tecnica individuale: «Pur essendo giovani, le nostre giocatrici possiedono un buon livello tecnico e le proposte che vengono fatte in allenamento trovano sempre delle ottime risposte». Per la Cda sono in programma ancora alcune amichevoli: venerdì e sabato la squadra sarà a Lubiana per due incontri "di ritorno" contro il Calcit, poi lo staff valuterà come modulare la programmazione. «Abbiamo preferito stilare un programma piuttosto breve per quanto concerne i test match - precisa Barbieri - perché volevamo valutare la risposta fisica delle ragazze e non impegnarci in tornei o amichevoli che poi non sarebbero stati funzionali alla preparazione al campionato. Nei prossimi giorni stabiliremo eventuali altri test prima dell'inizio delle gare». Sarà un avvio di stagione col botto per la Cda che, il 23 ottobre, alle 17, a Latisana, ospiterà proprio l'Itas Martignacco per un esordio ad alta tensione. Giovedì alle 19 nella Terrazza a Mare di Lignano Sabbiadoro, la presentazione dell squadra. --© RIPRODUZIONE RISERVATA