Nessuna ora di lezione persa a causa dei seggi

Scuola a pieno regime nonostante le elezioni a Valvasone Arzene. I seggi saranno allestiti domani alla primaria Pellico e alle medie Erasmo da Valvason con accortezze che permetteranno di salvaguardare la didattica. «Prepareremo i seggi in orari tali da non disturbare le attività scolastiche, evitando disagi a studenti e docenti» puntualizza il sindaco Markus Maurmair. Niente ore di scuola perse, quindi, nel Comune più giovane del Friuli occidentale, nato per fusione dopo referendum il 1 gennaio 2015. «Già prima, quando c'era il Comune di Valvasone, avevamo puntato alla salvaguardia della scuola in occasione degli appuntamenti elettorali - osserva il perimo cittadino - . A fusione avvenuta abbiamo proseguito su questa linea, organizzando gli spazi in maniera tale da consentire la regolarità delle lezioni».