Assoluti, Cainero d'argento Bronzo al carnico Pittini

Monica Tortul / udineArgento a squadre miste per Chiara Cainero ai campionati italiani di skeet di Arezzo. La 44enne friulana, in gara per il Gruppo Sportivo dei Carabinieri, ieri è salita sul secondo gradino del podio insieme a Tammaro Cassandro. Ad avere la meglio è stato l'Esercito con Simona Scocchetti e Elia Sdruccioli. Sul terzo gradino del podio un altro friulano: il carnico Erik Pittini (che si allena sul campo del Tav Porpetto, come Chiara) ha vinto il bronzo in coppia con Martina Maruzzo per la Polizia. La tiratrice di Cavalicco ieri ha ottenuto un discreto riscontro personale: in qualificazione ha centrato 71 su 75 piattelli, come il compagno di squadra (142/145 lo score complessivo della prima parte della gara). In un'anomala finale, che si è disputata al meglio dei 40 piattelli, Cainero e Tamaro hanno ottenuto 32/40, contro i 36/40 degli avversari. Oggi giornata di pausa; domani e domenica sarà invece la volta della gara individuale.«È la prima volta che in un campionato italiano viene inserita la gara mista - spiega Chiara -. È stata una gara anomala, con un regolamento diverso da quello internazionale. Nel complesso è stata una gara positiva: sono abbastanza soddisfatta dei riscontri. Dopo l'Europeo ho cercato di allenare gli aspetti più deboli, su cui avevo commesso degli errori ed è andata abbastanza bene».Tra poco più di due settimane la friulana sarà in gara ai mondiali, alla ricerca del pass olimpico. --© RIPRODUZIONE RISERVATA