Dotazioni scolastiche in dono a 24 istituti grazie ai soci di Coop

casarsaSono 24 le scuole del territorio che hanno ricevuto materiale didattico donato dai soci di Coop Casarsa grazie al progetto "Cari soci fate i buoni scuola". I soci della cooperativa hanno trasformato i propri punti fedeltà in donazioni per le scuole delle comunità che fanno riferimento ai supermercati del gruppo, presenti nelle province di Udine, Pordenone e Treviso. Donazioni che sono state integrate dalla stessa Coop Casarsa per rendere ancora più corposa la dotazione tra confezioni di pennarelli, tempere, colle, risme di carta, altoparlanti wireless, schermo per proiezioni, chiavette usb, mouse, televisore led e altro ancora. In totale, 305 le confezioni donate. «Riteniamo fondamentale - afferma la presidente di Coop Casarsa, Sabrina Francescutti - compiere questo gesto che di fatto è un investimento nell'educazione dei giovani e quindi sul futuro di noi tutti. Un grazie alla sensibilità dei soci, che ancora una volta hanno ricordato a tutti come il valore della mutualità cooperativistica sia ben vivo nella famiglia Coop Casarsa».Il progetto "Cari soci fate i buoni scuola" ora proseguirà con l'ottava edizione, per la quale i soci possono già richiedere i buoni da consegnare agli istituti scolastici, che successivamente li riconsegneranno alla cooperativa per ottenere la donazione in materiale scolastico.Le confezioni con il materiale sono state consegnate a scuole dell'infanzia e primarie di Cordenons, Azzano Decimo, Fiume Veneto, Cordovado, Codroipo, Sequals, Pravisdomini, Ruda, San Quirino e Valvasone Arzene. --d. s. © RIPRODUZIONE RISERVATA