«Convenzione scaduta per la sede dell'Arma Così rischia lo sfratto»

AvianoÈ scaduta la convenzione sul comodato d'uso della sede dei Carabinieri in piazzale Della Puppa a Piancavallo: il Partito democratico ha presentato l'interpellanza per scongiurare lo sfratto dei militari. «Agli atti non sembra rinnovato il subcomodato tra l'amministrazione comunale di Aviano e la Prefettura per l'utilizzo della struttura di Promoturismo»: Carlo Tassan Viol, consigliere comunale Pd, ha verificato che, alla scadenza del comodato d'uso di due locali nel centro commerciale, non risulta nessun rinnovo. La proprietà dei due alloggi destinati all'Arma come uffici è di Promoturismo. «La delibera 91 del consiglio comunale il 22 dicembre 2015 ha approvato il contratto di comodato di scopo con Turismo Fvg - ricorda Tassan Viol - per i locali messi a disposizione della stazione dei carabinieri di Aviano in Piancavallo. La scadenza risale al 31 dicembre 2018». Nel 2016 era stato approvato lo schema del contratto di subcomodato per realizzare un posto fisso temporaneo dei carabinieri a Piancavallo, poi sottoscritto nel 2017 da Comune di Aviano e Prefettura. «Nel 2019 è stato rinnovato il contratto di comodato di scopo con Promoturismo Fvg per i locali con l'approvazione dello schema di comodato - ricorda il consigliere democratico -. Visto che il decreto legge 40 del 2021 prevede la presenza delle forze dell'ordine sulle piste da sci, è opportuno sapere se il Comune di Aviano abbia o meno provveduto al rinnovo del comodato d'uso».I dubbi sono sulle ragioni del ritardo sulla convenzione. «Per quale motivo il subcomodato tra amministrazione comunale e Prefettura non è stato rinnovato, dopo il rinnovo del comodato tra amministrazione comunale e Promoturismo? - chiede Tassan Viol -. È opportuno un incontro tra gli enti interessati». Conto alla rovescia alla stagione sciistica e servono soluzioni: a gennaio 2022 è entrato in vigore il decreto che disciplina la pratica in sicurezza degli sport invernali: i carabinieri della stazione di Aviano saranno sempre impegnati sulle piste innevate a Piancavallo. L'Arma ha dunque rimesso in campo le pattuglie di carabinieri sciatori con compiti di vigilanza e ricezione del pubblico. --C.B.© RIPRODUZIONE RISERVATA